Capello: «Una comica lo scudetto all'Inter del 2006»

Lunedì 14 Gennaio 2019
3
«È stata una comica averlo assegnato all'Inter, una cosa nettamente ingiusta». È quanto afferma Fabio Capello, a Radio Anch'io Sport, sulla vicenda dell'assegnazione dello scudetto 2006 all'Inter ai tempi di Calciopoli, dopo la revoca dei titoli vinti dalla Juve da lui allenata. «Non sono stati rispettati i tempi e le regole non è stata data la possibilità alla giustizia sportiva di operare correttamente. Guido Rossi agì troppo frettolosamente», ha aggiunto l'ex tecnico riferendosi all'operato dell'allora commissario straordinario della Figc, poi deceduto nel 2017 Ultimo aggiornamento: 16:08


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Chiamare il 112 svedese e scoprire che è peggio di quello di Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma