Inter, Conte sprona i nerazzurri: «Gara importante, dovremo giocare con personalità»

Lunedì 4 Novembre 2019 di Salvatore Riggio
Antonio Conte
Per la trasferta di Dortmund, Antonio Conte ritrova Sensi e spera di dare continuità agli ultimi successi: «Dovremo essere bravi nei momenti di sofferenza».
 
Partita. «Noi e il Borussia siamo a quattro punti in classifica. Penso che il Barcellona abbia ipotecato un posto negli ottavi. Noi siamo stati bravi a vincere a San Siro contro il Borussia, sappiamo benissimo delle difficoltà che ci saranno domani perché incontreremo una squadra forte, collaudata, che fa la Champions da tanti anni. Dovremo fare grande attenzione.
 
Atteggiamento. «Sappiamo benissimo che situazione ambientale riescono a creare i loro tifosi, proprio per questo sarà importante giocare con personalità. Veniamo a giocarci la partita. È uno step importante di crescita e credo si possano fare affrontando le partite come è giusto che sia, giocandocela e facendo quel che abbiamo preparato».

Sensi. «Stefano è un calciatore recuperato. È il terzo allenamento che ha fatto con noi, il primo alla vigilia di Bologna. È a disposizione, è recuperato. Faremo delle valutazioni con lo staff per capire come è meglio utilizzarlo, se dall’inizio o meno».
 
Mentalità. «La nostra intenzione è giocare allo stesso modo in casa e fuori. Le sei vittorie in trasferta in campionato testimoniano che per noi non c’è differenza. Conosciamo i nostri pregi e difetti, su cui stiamo lavorando per diminuirli».
 
Inter. «Noi dovremo essere bravi nei momenti di sofferenza, che ci saranno, ad essere compatti e difendere bene. Ma nella fase di possesso sappiamo cosa e quando farlo. Veniamo qui per fare un altro step, come a Barcellona».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma