Il Tottenham con un piede ai quarti: 3-0 al Borussia. Real soffre e vince 2-1 in casa dell'Ajax

Mercoledì 13 Febbraio 2019 di Valerio Cassetta
Trionfo per gli Spurs contro il Borussia (3-0), successo del Real in casa dell’Ajax (1-2). La seconda giornata delle gare di andata degli ottavi di Champions League regala grandi emozioni. In Olanda per la prima volta viene utilizzato il Var.

TOTTENHAM-BORUSSIA DORTMUND
A Wembley gli inglesi passeggiano sul Dortmund. La squadra di Pochettino con un netto 3-0, maturato nella ripresa, ipoteca i quarti. Son apre le marcature subito dopo l'intervallo, poi Vertonghen e Llorente chiudono il discorso. Le assenze importanti, da entrambe le parti, (Kane e Alli per il Tottenham, Reus e Paco Alcecer per il Borussia), non condizionano lo spettacolo, con gli ospiti vicini nel primo tempo al gol del vantaggio. Alla fine per sono i padroni di casa a festeggiare: al Borussia Dortmund servirà una vera impresa al ritorno.

AJAX-REAL MADRID 1-2
Sorride anche il Real Madrid che vince 2-1 all'Amsterdam Arena contro l'Ajax. Benzema porta acanti i “Galacticos” nella ripresa, Ziyech pareggia i conti, ma Asensio a tre minuti dalla fine raddoppia per gli spagnoli. Un successo non facile per i campioni in carica della coppa, messi in difficoltà nel primo tempo dai giovani lancieri. Pressing asfissiante e tanta qualità pazzesca dal centrocampo in sù: queste le armi della squadra di Ten Hag, poco cinica sotto porta. Respiro di sollievo per il Real nella prima frazione: il Var annulla il gol di Tagliafico per il fuorigioco di Tadic che ostacola l’intervento di Courtois (nell’occasione autore di una papera). Il ritorno si giocherà il 5 marzo al Santiago Bernabeu di Madrid.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Perché a Londra e Parigi il turismo vale il doppio di Roma

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma