Lo United vince trascinato da Pogba e Fernandes. Bene Liverpool e Chelsea: Abraham non gioca. Haaland riparte con doppietta

Lo United vince trascinato da Pogba e Fernandes. Bene Liverpool e Chelsea: Abraham non gioca. Haaland riparte con doppietta
di Giuseppe Mustica
2 Minuti di Lettura
Sabato 14 Agosto 2021, 20:43 - Ultimo aggiornamento: 22:01

Il Manchester United inizia alla grande: travolge il Leeds (5-1) e spera di avvicinarsi ai cugini del City. Che poi vorrebe dire tornare a vincere la Premier League. Un debutto nel segno di Bruno Fernandes e di Paul Pogba: il portoghese piazza una tripletta; il francese quattro assist meravigliosi. Greenwood e Fred completano l'opera. Inutile il momentaneo pari di Ayling per i Whites. Anche il Liverpool di Jurgen Klopp fa sul serio. E sul campo del Norwich vince - facile - tre a zero. Jota su assist di Salah apre le marcature nel primo tempo. Firmino, e Salah, nella ripresa, chiudono il quadro. Avvio importante quindi per i Reds, che l'anno scorso si sono qualificati alla Champions League grazie alla rete decisiva di Alisson nel finale di stagione. Bene, cercare di fare meglio è l'obiettivo principale dell'allenatore tedesco. Partono bene anche i campioni d'Europa del Chelsea. Che dopo aver vinto la Supercoppa  Europea in settimana, si candidano alla grandissima anche per la Premier. Gli uomini di Tuchel - senza Lukaku - si sbarazzano (3-0) del Crystal Palace: la meravigliosa punizione di Marcos Alonso spacca la gara. Pulisic la mette in cassaforte già nel primo tempo. Nella seconda parte firma di Chalobah. Abraham, obiettivo della Roma, non entra in campo. E alla fine va via a testa bassa e con la valigia piena. Aria d'addio assa vicino. Nelle altre gare vincono Leicester (1-0) sui Wolves, l'Everton (3-1) sul Southampton e il Watford (3-2) che piega l'Aston Villa. Buona anche l'affermazione esterna del Brighton sul campo del Burnley.

BUNDESLIGA

Ieri il Bayern Monaco ha cominciato con un pareggio (rete di Lewandowski). Oggi, al polacco, ha risposto il norvegese Haaland: Il Borusia Dortmund strapazza 5-2 il Francoforte grazie alla doppietta di uno dei centravanti più forti d'Europa. Che nel primo tempo, oltre al gol, piazza due assist per le reti di Reus e Hazard. Nella ripresa i gialloneri di Rose dilagano con Reina, prima della seconda rete di uno dei prezzi pregiati del mercato. Per lui, in 61 presenze in Bundesliga, sono già 62 le reti. Poco da aggiungere. Inizia con un pareggio invece il Leverkusen, 1-1, a Berlino contro l'Union. Succede tutto nei primi 12': passano i padroni di casa con Awoniyi; pareggiano le Aspirine con Diaby. S'impone per 1-0 il Wolfsburg sul Bochum. Decide Weghorst al minuto 22. Lo stesso attaccante, qualche minuto prima, aveva anche sbagliato un calcio di rigore. Ottima anche la prova dello Stoccarda (5-1) sul Furth e dell'Hoffenheim (0-4) sul campo dell'Augusta. Pari (0-0) tra Bielefeld e Friburgo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA