Serie B, il Cosenza esulta con Tutino, il Crotone torna alla vittoria

Sabato 20 Ottobre 2018 di ​Vanni Zagnoli
La serie B non è più tutta il sabato e non c’è più solo Dazn e radioRai1, c’è anche B come sabato, una sorta di Quelli che il calcio versione cadetta.

Tre campi sono davvero pochi, sono schiacciati dall’anticipo di serie A delle 15.

Piace il Cosenza, Piero Braglia per la B è un lusso, mai forse arriverà in A, difficilmente però sbaglia e allora si appoggia su Tutino, a bersaglio al 33’ e nel finale con un bel destro. Tutino si candida per diventare stella del campionato, a Napoli non si era affermato, i due gol sono splendidi, per il primo successo stagionale dei silani.

A Cittadella, il Brescia pareggia per 2-2, subisce due gol nel primo tempo, paga la velocità del gioco di Venturato, poi Corini inizia la rimonta, finalizzandola con Leonardo Morosini, doppietta grazie anche a un errore granata. Avevano concesso anche il palo a Benedetti.

Ad Ascoli, il Carpi si arrende a Cavion al quarto d’ora della ripresa, destro dal limite, deviato da Pacionik. La squadra di Vivarini cerca continuità, dopo la salvezza tribolata della scorsa stagione. 

Il Crotone torna alla vittoria allo Scida ai danni del Padova. Calabresi subito avanti con Spinelli che al 12' pt gira in rete un cross di Martella dalla sinistra. Il Padova reagisce, ma il Crotone schierato con il nuovo modulo a 4 in difesa controlla la gara. Nel recupero i patavini sfiorano il pari con Bonazzoli anticipato da Martella. Nella ripresa il Padova alza il ritmo ed al 19' del st trova il meritato pari con Bonazzoli che, da pochi metri, segna su assist di Pulzetti. La rete degli avversari sveglia il Crotone che colleziona un'occasione dietro l'altra finché al 30' st Firenze in mischia gira in gol la rete del 2-1

8^ giornata.

Ascoli-Carpi 1-0: 15’ st Cavion.

Cittadella-Brescia 2-2: 13’ Finotto (C), 35’ Cistana (B) aut; st 5’ e 24’ Morosini (B).

Cosenza-Foggia 2-0: 34’ e 29’ st Tutino (C).

Crotone-Padova 2-1 12' Spinelli (C), st 19' Bonazzoli (P), st 30' Firenze (C)

Domani alle 15 Salernitana-Perugia e Venezia-Verona; alle 21 Lecce-Palermo. Lunedì alle 21 Benevento-Livorno.

Ieri. Spezia-Pescara 1-3: 9’ Mancuso (P), 35’ Monachello (P), 37’ Galabinov (S); 11’ st Monachello (P).

Classifica: Pescara 18, Verona 13; Lecce e Spezia 12, Palermo, Cittadella, Cremonese e Brescia 11; Benevento, Crotone e Salernitana 10, Ascoli 9, Perugia 8, Cosenza 7; Padova 6, Carpi 5, Venezia e Foggia 4; Livorno 2.
  Ultimo aggiornamento: 20:18


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Autobus a Roma, le trovate degli utenti per sopravvivere ai disagi

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma