Il Colleferro stende il Morena:
Il ds Di Cori: «Vittoria pesante»

Martedì 4 Febbraio 2020 di Tiziano Pompili
Il Colleferro ha cambiato passo. La squadra di mister Antonio Battistelli è reduce da tre vittorie consecutive, l’ultima delle quali ottenuta domenica scorsa in rimonta contro l’Atletico Morena per 3-2. «I ragazzi hanno fatto un’altra ottima prestazione, anche nel primo tempo che abbiamo chiuso sotto per 2-1 nonostante il gol di Antocchi – commenta il direttore sportivo Pino Di Cori - Nella ripresa la squadra non si è disunita e ha continuato a macinare gioco, ribaltando il risultato con Mastrella e Bernabei. Una vittoria che dedichiamo alla nostra fisioterapista Vittoria Franza, vittima di un brutto incidente venerdì sera».
 
La formazione rossonera sta recuperando un po’ di terreno perso, è attualmente sesta e sta “gettando le basi” per il futuro: «Domenica scorsa c’è stato l’esordio in prima squadra dell’ottavo giovane alla prima esperienza in assoluto tra i grandi. Questo vuol dire che anche col settore giovanile è stato fatto un lavoro notevole e tra l’altro valorizzando i ragazzi del territorio: la strada è quella giusta. Inoltre nel match contro l’Atletico Morena non abbiamo potuto contare su un giocatore molto importante come Romagnoli e anche capitan Amici non era al meglio ed è dovuto uscire».
 
Il direttore sportivo spiega i “motivi” della rinascita colleferrina: «Il merito di questo cambio di passo va ascritto ai ragazzi, alla società e in particolare a mister Battistelli che ha dovuto trovare la giusta quadratura nella prima parte di campionato, ma ora sta facendo rendere questo organico al meglio».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma