Ibrahimovic saluta Los Angeles: «Volevate Zlatan, vi ho dato Zlatan. Adesso tornate a vedere il baseball». La serie A lo sogna

Mercoledì 13 Novembre 2019
1
Zlatan Ibrahimovic

Un saluto a modo suo. Zlatan Ibrahimovic ha dato l'addio ai Los Angeles Galaxy con un messaggio sui social in cui trasuda tutta la sua personalità che fa impazzire i tifosi: «Sono arrivato, ho visto, ho conquistato. Grazie Los Angeles Galaxy per avermi fatto sentire di nuovo vivo. Ai tifosi del Galaxy: volevate Zlatan, vi ho dato Zlatan. Prego. La storia continua… Adesso tornate a vedere il baseball».
Ibra è il sogno del Milan, che gli ridarebbe subito la maglia rossonera. Ma il bomber svedese, 38 anni, stuzzica la fantasia anche della Roma, del Bologna, del Napoli. Insomma è il sogno mostrosuamente proibito (per l'ingaggio e per l'età) di mezza serie A. 
Con i Los Angeles Galaxy Ibra ha giocato 20 mesi. Lascia la MLS dopo aver segnato 53 gol in 58 partite ma senza aver vinto il campionato e nemmeno il titolo di capocannoniere, un anno fa su superato nelle classifica dei bomber da Josef Martnez e in questa stagione da Carlos Vela.
 

Ultimo aggiornamento: 14 Novembre, 10:43


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma