L'emozionante lettera scritta da Guardiola ai tifosi del Manchester City

Giovedì 14 Novembre 2019
Alzi la mano chi non ama Pep Guardiola. Ok, voi lì in fondo allora non ascoltate questa storia. L'allenatore del Manchester City, forse il più grande attualmente in attività, ha un cuore grande così. Ma più grande del suo è quello di alcuni tifosi del Manchester City che, lo scorso settembre, hanno percorso migliaia di chilometri per andare a Charkiv, in Ucraina. Qui all'Oblany SportKomplex Metalist era in programma la sfida di Champions League tra lo Shakhtar Donetsk e il City. Un'occasione imperdibile, nonostante la distanza, per i fedelissimi del club inglese.
 

Guardiola: «Il Liverpool è la squadra più forte al mondo»

Oltre tremila chilometri, voli e coincidenze complicatissimi, il pronostico quasi scontato. Niente, un manipolo di eroi ha scelto di fare comunque il viaggio. Ed ecco la loro ricompensa. Una lettera nella loro cassetta postale. Mittente? Pep Guardiola. Ecco il testo:

"Mercoledì 18 settembre 2019 tu e altri 113 tifosi avete fatto un lungo viaggio per vederci giocare contro lo Shakhtar Donetsk in Ucraina e io voglio cogliere questa occasione per ringraziarvi. Siamo stati molto contenti di aver iniziato il nostro percorso in Champions League con una vittoria. Abbiamo giocato contro un avversario difficile ma lo abbiamo affrontato bene, controllando il gioco e meritando la vittoria. Avere il vostro supporto in partite come queste vuol dire tanto e, come dico sempre, noi non siamo niente senza i nostri tifosi".

"Per ringraziarvi, vorremmo invitarvi all'area ospitalità del City per il match di ritorno contro lo Shakhtar Donetsk il prossimo 26 novembre 2019. A nome dei giocatori e dello staff, vorrei ringraziarvi ancora per il vostro incredibile supporto".


Ultimo aggiornamento: 18:09


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma