Grecia, ripresa del calcio fissata al 6 giugno. Si aspetta l'ok dal Governo

Lunedì 18 Maggio 2020
fotomax
Il campionato di calcio greco spera di riprendere il 6 giugno e ora è in attesa di una decisione del governo, dopo che oggi i club hanno votato all'unanimità per la ripartenza, a oltre due mesi dall'inizio dell'inattività a causa del coronavirus. La risposta del governo, che ha consentito ai club di riprendere gli allenamenti di gruppo con un rigoroso protocollo sanitario, dovrebbe arrivare entro la settimana. «Rispettiamo le raccomandazioni degli esperti medici e la nostra prima priorità è la vita umana. Il recupero deve essere effettuato passo dopo passo», ha dichiarato un portavoce del Ministero dello sport di recente. Le autorità sanitarie avevano anche indicato che se un giocatore fosse risultato positivo per Covid-19, avrebbe dovuto essere messo in quarantena a casa e la sua squadra isolata per cinque giorni. Al momento dell'interruzione del campionato, l'Olympiacos era in testa, davanti a PAOK Salonicco e AEK Atene. Con 163 morti registrati, la Grecia è stata meno colpita rispetto ad altri paesi europei dalla pandemia. Ultimo aggiornamento: 18:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA