Goleada per Real Madrid e Manchester City, Lione fermato dall'Hoffenheim

Mercoledì 7 Novembre 2018 di Valerio Cassetta
La quarta giornata di Champions League si chiude con le vittorie in scioltezza di City, Real e Bayern. Gol ed emozioni fino al 92' nel pareggio tra Lione e Hoffenheim. Pari anche tra Benfica e Ajax.

GRUPPO F
Lione-Hoffenheim 2-2
Pari in extremis. L’Hoffenheim pareggia 2-2 in rimonta in casa del Lione. I tedeschi, costretti ad inseguire dopo i gol di Fekir e Ndombele, restano in gara fino allo scadere nonostante l’uomo in meno (espulsione di Nuhu). Kramaric accorcia le distanze a metà delle ripresa, mentre Kaderabek completa l’opera al 92’. Un risultato che mantiene vive le speranze (poche) dell’Hoffenheim per una qualificazione alla fase successiva della competizione

Manchester City-Shakhtar Donetsk 6-0
“Game, set and match”. Con un tennistico 6-0 il Manchester City travolge lo Shakhtar. Silva, Jesus (tripletta, di cui due su rigore), Sterling e Mahrez firmano la vittoria degli inglesi, primi nel girone con 12 punti. Delusione tra gli ucraini che salutano la Champions.

GRUPPO E
Bayern Monaco-AEK Atene 2-0
Vittoria e primato nel girone. Il Bayern Monaco vince all’Allianz Arena per 2-0 contro l’AEK Atene. Lewandowski apre e chiude i giochi: il primo gol arriva al 31’ su calcio di rigore, il secondo al 71’. Successo meritato per la squadra di Kovac, quasi sempre in controllo del match. Masticano amaro i greci, fanalino di coda del gruppo con zero punti in classifica.

Benfica-Ajax 1-1
Un punto per consolidare il secondo posto. L’Ajax pareggia 1-1 in casa del Benfica. I portoghesi passano in vantaggio al 29’ con Jonas: l’attaccante è bravo a sfruttare un errore di Onana. Nella ripresa arriva la reazione dei lancieri: Tadic al 61’ segna il gol che ristabilisce l’equilibrio. Un risultato prezioso per gli olandesi a soli due punti dal Bayern capolista con dieci lunghezze.

GRUPPO G
Viktoria Plzen-Real Madrid 0-5
La mano di Solari, la manita del Real. Con un sonoro 5-0 i “blancos” si impongono sul campo del Viktoria Plzen. Benzema (doppietta), Casemiro, Bale e Kroos finiscono sul tabellino dei marcatori. Gli spagnoli insieme alla Roma sono in vetta al girone con 12 punti e già qualificati alla fase successiva.
  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il pugno di ferro di Papa Francesco sui vescovi americani

di Franca Giansoldati