ROMA

Gol e spettacolo tra Armenia e Bosnia (4-2): doppietta di Mkhitaryan e gol di Dzeko

Domenica 8 Settembre 2019 di Gianluca Lengua
Match emozionante al Republican Stadium di Yerevan dove Armenia e Bosnia si sono date battaglia per la conquista di un posto all’Europeo del 2020. La partita è finita 4 a 2 per i padroni di casa, ma a rendere più interessante la sfida per i tifosi romanisti è stata la presenza in campo dei due capitani Mkhitaryan e Dzeko entrambi autori di una partita sontuosa e di gol che hanno reso il match irresistibile fino al 90’.
 


Aprono le danze gli armeni con un gol al 3’ segnato proprio dal neo acquisto giallorosso: cross dalla destra di Barseghyan che Mkhitaryan raccoglie spingendo la palla in rete. Dopo appena 10 minuti risponde Dzeko riportando il match sul pari. Nel secondo tempo fuochi d’artificio grazie all’ex Arsenal che trova il raddoppio con una splendida percussione in area e un tiro sotto l’incrocio dei pali. La Bosnia ha provato a rispondere portandosi di nuovo sul 2 a 2 con un gol di Gojak al ’70, ma a chiudere i giochi ci hanno pensato Hambartsumyan al 77’ (assist di Mkhitaryan) e Loncar al 95’ portando la squadra di casa sul definitivo 4 a 2. Ultimo aggiornamento: 17:30


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Gli straordinari delle maestre con gli stracci per pulire l’aula

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma