Gasperini: «Al Papu auguro il meglio, ora noi camminiamo sulle nostre gambe»

Martedì 26 Gennaio 2021
Gasperini: «Al Papu auguro il meglio, ora noi camminiamo sulle nostre gambe»

Gian Piero Gasperini alla vigilia della Coppa Italia contro la Lazio ha commentato l'addio del Papu Gomez, che stamattina è partito direzione Siviglia per unirsi alla squadra di Lopetegui: «Lui ha dato tantissimo all’Atalanta: ci ha aiutato veramente a crescere. Credo che adesso la squadra sia nelle condizioni di camminare anche con le proprie gambe e anche si poter continuare a crescere. A lui non posso che augurare il meglio. Va in una squadra molto forte che gioca la Champions. È un bel palcoscenico per lui, sarà una grande esperienza. Gli auguro il meglio».

LEGGI ANCHE Gomez va al Siviglia: «Rifarei tutto, scritta la storia dell'Atalanta»

Ora doppia sfida contro la Lazio. «Li temo in tutte e due le competizioni. La Lazio in questi anni è stata sempre protagonista. Una squadra che è partita anche con ambizioni e gioca la Champions. Noi cerchiamo di stare dentro a tutte le competizioni. La partita di domani è la prima di due molto ravvicinate, c’è un po’ di curiosità anche per quello. Tutti quanti puntiamo al massimo».

Ci sarà voglia di rivalsa da parte vostra dopo la finale persa? «Sì, però sono due due squadre che in questi anni sono state protagoniste sempre, in Coppa Italia, in Campionato, anche in Europa. Sono entrambe una realtà del nostro campionato. Io credo che la Coppa Italia sia importante ma è importante anche il campionato. Quindi l’attenzione sarà massima per tutte e due le partite».


© RIPRODUZIONE RISERVATA