Frosinone-Napoli, fa festa Mertens: un gol che vale Maradona. Ciociari a un passo dalla B

Domenica 28 Aprile 2019

Uno due micidiale, Napoli consolida il secondo posto e il Frosinone è a un passo dalla B. Segna Mertens su punizione, un gol per entrare ancor di più nella storia del Napoli. L'attaccante belga Dries Mertens, eguaglia Diego Armando Maradona nella classifica dei cannonieri azzurri di tutti i tempi. con  81 gol con la maglia del Napoli. Il raddoppio è firmato da Younas. Tante le occasioni della squadra di Ancelotti sprecate tra cui un doppio legno: al 64' tiro a botta sicura in area di Callejon che colpisce il palo pieno alal sinistra del portiere, palla che torna sui piedi di Milik che serve Fabian Ruiz che colpisce la traversa. Anche il Frosinone ha avuto le sue buone occasioni ra cui una sorta di rigore in movimento sbagliato da Pinamonti nel primo tempo, mentre nella ripresa Ospina respinge un tiro in corsa di Gori. Nel finale Napoli ancora pericoloso con Milik su punizione, con Mertens due volte che trova l'opposizione di Sportiello e con Callejon che colpisce il terzo legno per gli azzurri e il secondo personale. Con questo successo il Napoli sale a 70 punti in classifica mentre il Frosinone resta penultimo a 23 punti, con la retrocessione ormai ad un passo.

LEGGI LA CRONACA

 

Ultimo aggiornamento: 15:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA