Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Totti show su Instagram con Vieri: «Per la gatta mi stavo separando con Ilary. Zeman? Ce l'ho nel pozzo»

Video
2 Minuti di Lettura
Sabato 18 Aprile 2020, 09:59 - Ultimo aggiornamento: 16:03

di Gianluca Lengua

«Alla Roma si stanno facendo il segno della croce». È Francesco Totti show in diretta su Instagram con Bobo Vieri, una chiacchierata tra amici davanti a quasi 40mila persone intente ad ascoltare e commentare i due bomber che hanno fatto grande la Serie A. L’ex capitano giallorosso tocca solo marginalmente l’argomento Roma: «Fonseca è bravo, me ne parlano tutti bene, sia come allenatore che come persona. Mi piace lui, è uno offensivo, non ha paura di niente. Ora però bisogna vedere se riprendono», ma regala una serie di battute come quella su Zeman suo ex tecnico che spremeva i calciatori a suo di gradoni: «Domani mi alleno su scale, scalini e scale grandi». Irrompe immediatamente Vieri: «C’è anche Zeman?» e Totti risponde: «Sì, ce l’ho nascosto nel pozzo e quando lo tiro sù lui è pronto con il cronometro. Dopo le scale faccio 40 minuti di corsa, 1500 calorie le levo, anche perché domani pizza e gelato a cena, a pranzo una verdurina che ti pulisce lo stomaco». Immancabile il siparietto sulla sua vita familiare con Ilary Blasi che senza avvertire Francesco ha portato a casa una gatta: «Io non la volevo, stavo per separarmi. Ma tanto decide lei, non mi ha chiesto niente, ha preso e l’ha portata a casa. Non ci siamo parlati per due giorni, invece poi mi sono innamorato. Ha 40 gradi addosso, è caldissima. È molto affettuosa, la notte mi dorme in mezzo alle gambe, è una favola. È buonissima, ma appena sente la voce di Isabel sale sui muri. Mia figlia la ‘rovina’, ma lei non le ha mai fatto un graffio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA