Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Formello si svuota: è il momento degli addii
sei i calciatori in uscita dalla Lazio

Formello si svuota: è il momento degli addii sei i calciatori in uscita dalla Lazio
di Daniele Magliocchetti
2 Minuti di Lettura
Giovedì 25 Giugno 2015, 06:18 - Ultimo aggiornamento: 10:35

Il momento degli addii. Dopo Ciani, Ledesma e Sculli, anche Novaretti saluta. E sulla via ci sono pure Alfaro, Pereirinha, Perea, Ederson, Gonzalez e uno tra Konko e Cavanda. Da definire la posizione di Cana. L'albanese non ha nascosto che vorrebbe avere altre esperienze, ma la sua partenza non è così scontata, e per volere di Pioli che stima molto il central. Nonostante i mugugni dei tifosi, che sperano di vedere qualche altro annuncio dopo Hoedt, Morrison e Patric, la Lazio corre spedita, prova a sfoltire velocemente la rosa prima del ritiro. Al momento la società è concentrata solo ed esclusivamente su questo aspetto.
LA PRIMA CESSIONE
Da incassare c'è la prima partenza della stagione, quella del centrale argentino Novaretti con la formula della risoluzione del contratto. E questo sistema non sarà l'unico, anche perché la società sta tentando di attuare la stessa procedura con Ederson, anche lui arrivato alla Lazio qualche anno fa a parametro zero. Il problema, e non è proprio semplicissimo risolverlo, è l'ingaggio dell'italo-brasiliano, circa 1,5 milioni di euro per altri due anni. Altro giocatore destinato ad essere ceduto nei prossimi giorni è Alfaro che tornerà in Uruguay, anche se la formula è ancora allo studio, visto che la punta è costata oltre 2 milioni di euro. Trattativa aperta con il Deportivo la Coruna per Perea, ma qui il diesse Tare sta cercando di chiudere l'affare senza perdere il giovane. Gli spagnoli sono disposti a pagare quasi tre milioni di euro il cartellino. Discorsi avviati con il Genoa per Cavanda, ma la cifra che chiede Lotito è di quasi 5 milioni di euro. Si parla con l'Atalanta che ha chiesto il prestito di Gonzalez e una compartecipazione sull'ingaggio. Difficile.