Flamengo, videoconferenza con Balotelli: «Vogliamo SuperMario, ma la trattativa è complicata»

Domenica 11 Agosto 2019
Balotelli
Balotelli resta nel mirino del Flamengo, ma il club carioca considera l'affare di difficile realizzazione, Trattativa aperta, dunque, senza avere però la certezza del lieto fine. Proprio il Flamengo, intanto, ha battuto ieri sera il Gremio (3-1) in una partita del Brasilerao. Splendda prestazione di Gerson, ex Roma, particolarmente ispirato e migliore in campo. I discorsi del dopopartita hanno comunque riguardato molto più il mercato che il match appena giocato, e alla fine il vicepresidente del club carioca, Marcos Braz, che è l'addetto alle trattative, ha fatto il punto della situazione sul discorso Balotelli, «visto che tutti me lo chiedete». «Ho parlato con lui in videoconferenza - ha rivelato Braz - ma è una trattativa niente affatto facile, anzi direi che è complicata. Ci sono tanti aspetti, lui è straniero e anche a livello di documenti c'è tanto da fare. Insomma, è tutto molto complesso, e non posso parlarne molto e dire se siamo vicini o meno a una conclusione. Di sicuro il Flamengo è interessato a lui, ma non c'è nulla di ufficiale. Nella settimana entrante, con calma, vedremo tutto ciò che c'è da fare». Ma Balotelli è attratto dall'idea di giocare in Brasile e vivere a Rio? «Glielo ho chiesto - ha risposto Braz - e lui mi ha detto di sì, che gli piacerebbe venire in Brasile, e che se fra noi si arrivasse ad un accordo lui verrebbe senza problemi, e senza sentirsi sminuito per il fatto di lasciare l'Europa. Comunque se le cose avranno un'evoluzione positiva, io e il ds Bruno Spindel andremo in Europa. Se Balotelli verrà, rinforzerebbe ancor di più la nostra 'rosà altrimenti abbiamo le potenzialità di fare molto bene anche così. E se Mario non verrà non abbiamo un piano B».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma