Fiorentina, Chiesa: «Voglio aiutare la squadra a risalire in classifica»

Sabato 4 Gennaio 2020
«Vengo da un brutto infortunio alla caviglia e volevo recuperare subito e per questo ho rinunciato alle vacanze, adesso penso solo alla Fiorentina. Voglio aiutare la squadra, il mister e la città a risalire la classifica, tutti ci meritiamo ben altro, compreso il presidente». Queste le parole dell'attaccante della Fiorentina, Federico Chiesa, ai microfoni della tv della società viola. «Con il presidente ho parlato spesso e a lungo, Rocco è veramente una persona straordinaria e me lo ha fatto capire bene nelle ultime chiacchierate del 2019 -aggiunge Chiesa-. Ho parlato anche con Barone e Pradè e siamo tutti felici, vogliamo il meglio della Fiorentina». L'attaccante 22enne parla poi del nuovo tecnico, Beppe Iachini: «Fin dai primi allenamenti il mister ci ha voluto insegnare le prime cose tattiche che vuole, come vuole approcciare la partita e ci ha aumentato gli allenamenti. Lui crede nel lavoro duro come me, speriamo di fare bene insieme per il resto della stagione».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma