FANTACALCIO

​​Fantacalcio, i consigli per la 29esima giornata: Cristante sì, Dybala vola

Venerdì 29 Marzo 2019 di Francesco Guerrieri
​​Fantacalcio, i consigli per la 29esima giornata: Cristante sì, Dybala vola
La sosta per le nazionali ha mandato qualche messaggio ai fantallenatori. Dai gol di Barella e Sensi con l’Italia all’infortunio di Cristiano Ronaldo. Nel week end si riparte con il campionato, la 29a giornata inizia stasera con Chievo-Cagliari e si chiude con il posticipo di domenica tra Inter e Lazio. Ballottaggi, scommesse e azzardi: andiamo a vedere chi schierare e chi evitare.

Chievo-Cagliari (oggi ore 20.30)
Sì a Sorrentino che contro un Cagliari senza Pavoletti (squalificato) può avere meno pericoli, si può schierare anche Giaccherini in cerca di bonus. Da evitare Hetemaj e Dioussé, a rischio giallo. Nel Cagliari puntate su un Barella in forma che viene dal gol con la Nazionale e sul rigorista Joao Pedro. Occhio a Birsa, è un ex della gara e sa come si battono le punizioni… Se cercate una sorpresa nel Chievo potete pensare a Depaoli che sta crescendo partita dopo partita.

Udinese-Genoa (Domani ore 15)
De Paul non si può non mettere in casa, quando c’è un calcio piazzato è sempre il primo che va a prendersi il pallone. Pussetto ispira, Musso non è una cattiva idea contro un Genoa che non aveva mai segnato nelle tre gare precedenti a quella con la Juve. No a ter Avest che rischia di soffrire sulla fascia di Lazovic. Criscito per un buon voto in difesa, davanti occhio a Sanabria perché potrebbe non giocare: meglio Kouamé.

Juventus-Empoli (Domani ore 18)
Dybala dovrebbe partire titolare e sarebbe da pazzi non schierarlo in casa contro l’Empoli. Pjanic può pescare il jolly, impossibile lasciare fuori Kean in questo momento, mettetelo anche se parte dalla panchina. Premiate – coprendovi – anche chi è in ballottaggio: da Cancelo all’ex Rugani. Nell’Empoli che gioca allo Stadium c’è poco da prendere. Un nome? Ciccio Caputo. Ma solo per i più coraggiosi.

Sampdoria-Milan (Domani ore 20.30)
Ci sembra quasi superfluo dirvi di mettere un Quagliarella così. Sempre e comunque. La sorpresa in casa Samp può essere l’ex Ricky Saponara: dovrebbe partire dalla panchina, ma ha dimostrato che sa colpire anche entrando a gara in corso. Jankto gioca per emergenza, non è in forma e quest’anno non ha mai brillato. Ok Calabria che può trovare spazi sulla fascia di Murru, Çalhanoglu ha ritrovato fiducia in se stesso con la nazionale, dategliela anche voi. Kessie sta diventando un caso, meglio guardare altrove per il vostro centrocampo.

Parma-Atalanta (Domenica ore 12.30)
Con Inglese ko, puntate sulla velocità di Gervinho che contro un’Atalanta all’attacco può trovare gli spazi giusti, si può evitare Gagliolo. Kucka per la sufficienza. Ilicic è l’arma in più dei nerazzurri per la corsa all’Europa, schieratelo. Ok anche Freuler, meglio di de Roon. Se avete Barrow in rosa fateci un pensierino: Zapata rientra tardi dalla Colombia e Musa potrebbe subentrare o addirittura partire titolare. Potete metterli tutti e due, ma copritevi.

Fiorentina-Torino (Domenica ore 15)
Muriel è un giocatore al quale non si può rinunciare, da mettere anche Veretout che gioca in casa ed è rigorista. Occhio a Ceccherini e Hugo perché la Fiorentina senza Pezzella lì dietro può andare in difficoltà. Se cercate la sorpresa di giornate pensate all’ex Benassi. Buona idea Izzo nella difesa del Toro. Meité è in calo e non è nemmeno più sicuro del posto da titolare: fatelo riposare. Ansaldi per un buon voto o anche qualcosa in più.

Frosinone-Spal (Domenica ore 15)
Il Frosinone si affida a Ciano per salvarsi, potete pensarci se non avete alternative migliori. L’ex Viviani ha il dente avvelenato e il piedino sempre caldo quando ci sono punizioni vicino alla porta. Evitate Beghetto che avrà vita dura sulla fascia di Lazzari, ottimo se volete un buon voto (magari con assist). Ok Antenucci e Petagna in cerca di gol nella sfida salvezza. La sorpresa può arrivare dalla porta: possibile clean sheet per Viviano.

Roma-Napoli (Domenica ore 15)
Zaniolo mettetelo anche contro il Napoli, il suo talento può aiutare la Roma. Da evitare Juan Jesus, Cristante può essere la scommessa. Un grande sì per Koulibaly, difensori come lui non si lasciano mai fuori. Contro una Roma in difficoltà può starci l’idea Meret tra i pali. Stagione deludente per Verdi, in ballottaggio anche contro la Roma: fate altre scelte.

Bologna-Sassuolo (Domenica ore 18)
Sansone può trovare il gol dell’ex, Soriano con Mihajlovic sta facendo bene e potete puntarci ancora. Dzemaili a rischio ammonizione. Il Sassuolo non sta attraversando un buon momento di forma, evitate di mettere Rogerio che ha anche il cartellino facile. Si può dare fiducia a Sensi dopo il gol con l’Italia, se cercate un buon voto nella squadra di De Zerbi schierate Lirola.

Inter-Lazio (Domenica ore 20.30)
Cosa fare con Icardi? Se avete attaccanti superiori potete anche lasciarlo fuori visto il momento difficile, altrimenti mettetelo. O potreste avere dei rimpianti. Handanovic può prendere gol ma fare il partitone. Skriniar più di Miranda. Gagliardini può soffrire in mezzo al campo. Correa è da schierare anche a San Siro: quattro assist nelle ultime tre partite. Immobile sempre da mettere in un big match, lasciate fuori Marusic e Lulic. Milinkovic può portare bonus inaspettati.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani