Fantacalcio, 15a giornata, le probabili formazioni: Kluivert in dubbio nella Roma, Juve: Bernardeschi favorito su Ramsey

Patrick Kluivert è in dubbio per la partita di domani contro l'Inter: aspettate le ufficiali per fare le vostre scelte
di Francesco Guerrieri
7 Minuti di Lettura
Giovedì 5 Dicembre 2019, 14:26

Settimana di Coppa Italia, ma è già tempo di pensare al campionato e alle scelte da fare al Fantacalcio. La 15a giornata inizierà domani, 6 dicembre alle 20.45, San Siro,  con il big match tra Inter e Roma, in questo caso quindi conviene aspettare le formazioni ufficiali se avete qualche giocatore in ballottaggio. Da cerchiare in rosso anche la sfida tra Lazio e Juventus di sabato sera. Vediamo le probabili scelte degli allenatori, tra conferme e dubbi da sciogliere.

ATALANTA
Torna Toloi titolare, insieme a lui dovrebbero giocare Djmsiti e Palomino che dovrebbe giocare al posto di Kjaer. Davanti ancora out Zapata, ci sarà Muriel insieme a Gomez e Ilicic; ma occhio all’outsider Malinovskyi. A destra Hateboer sicuro del posto, sull’out opposto Gosens è avanti a Castagne nel ballottaggio per un posto da titolare.
Indisponibili: Kjaer, de Roon, Zapata.
Squalificati: -
Probabile formazione (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, Pasalic, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, Muriel.

BOLOGNA
Mihajlovic torna al 4-2-3-1 dopo il tridente scelto nella vittoria col Napoli. A fare da diga davanti alla difesa ci sarà Poli insieme a Dzemaili per sostituire lo squalificato Medel. Svanberg insidiato da Skov Olsen per il posto da trequartista, sicuri di una maglia da titolare Orsolini e Sansone, Palacio unica punta.
Indisponibili: Soriano, Dijks.
Squalificati: Medel.
Probabile formazione (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo, Denswil; Poli, Dzemaili; Orsolini, Svanberg, Sansone; Palacio.

BRESCIA
Debutto bis per Corini che riparte dal 4-3-1-2: solito rebus in attacco, con Balotelli e Torregrossa favoriti su Donnarumma e Ayé per partire dall’inizio. Bisoli torna titolare vicino  a Tonali e Ndoj, testa a testa tra Mateju e Martella sulla fascia sinistra.
Indisponibili: Dessena.
Squalificati: -
Probabile formazione (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju; Bisoli, Tonali, Ndoj; Romulo; Torregrossa, Balotelli.

CAGLIARI
Olsen ancora fuori, ci sarà di nuovo Rafael tra i pali. A destra c’è il dubbio tra Cacciatore e Faragò, col primo favorito sull’ex Novara. Nandez dovrebbe tornare titolare, parte in vantaggio nel ballottaggio con Castro.
Indisponibili: Ceppitelli, Birsa, Cragno, Pavoletti.
Squalificati: Olsen.
Probabile formazione (4-3-1-2): Rafael; Cacciatore, Pisacane, Klavan, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone.

FIORENTINA
Montella è senza i due attaccanti titolari, in avanti insieme a Vlahovic ci sarà Sottil già titolare in Coppa Italia contro il Cittadella e sostituito – con disappunto del giocatore – dopo 30’ per ridisegnare la squadra a causa del rosso a Venuti. Dietro c’è Ceccherini con Milenkovic e Caceres, Lirola e Dalbert sulle fasce.
Indisponibili: Boateng, Chiesa, Pezzella, Ribery.
Squalificati: -
Probabile formazione (3-5-2): Dragowski; Ceccherini, Milenkovic, Caceres; Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Vlahovic, Sottil.

GENOA
Criscito torna sulla fascia dopo aver giocato al centro in Coppa Italia, a destra è in dubbio Ghiglione per problemi fisici: si scalda Ankersen. Cassata è l’unico superstite a centrocampo dalla sfida con l’Ascoli e in attacco Pandev giocherà insieme ad Agudelo dietro a Pinamonti, favorito su Favilli dopo la doppietta di due giorni fa in Coppa.
Indisponibili: Ghiglione, Lerager, Zapata, Kouame.
Squalificati: -
Probabile formazione (4-3-2-1): Radu; Ankersen, Romero, Biraschi, Criscito; Cassata Schone, Sturaro; Pandev, Agudelo; Pinamonti.

INTER
Emergenza a centrocampo per Conte, che perde anche Gagliardini. In mezzo al campo insieme a Brozovic e Vecino ci sarà Borja Valero. La difesa dovrebbe essere quella titolare con Godin in vantaggio su Bastoni; a sinistra ballottaggio Asamoah-Biraghi e dall’altra parte ci sarà uno tra Candreva e Lazaro.
Indisponibili: Gagliardini, Sensi, Barella, Sanchez.
Squalificati: -
Probabile formazione (3-5-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; Candreva, Vecino, Brozovic, Borja Valero, Asamoah; Lautaro, Lukaku.

JUVENTUS
Tornano Szczesny in porta e Matuidi a centrocampo. Confermata la difesa titolare con Cuadrado-Danilo unico dubbio, senza Khedira a centrocampo ci dovrebbe essere Bentancur con Pjanic e il francese; Bernardeschi più di Ramsey sulla trequarti, vicino a Ronaldo stavolta potrebbe giocare Dybala dal primo minuto con Higuain in panchina.
Indisponibili: Khedira, Douglas Costa, Pjaca, Perin, Chiellini, Mandzukic.
Squalificati: -
Probabile formazione (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Dybala, Ronaldo.

LAZIO
Lazzari confermato sull’out di destra anche per l’infortunio di Marusic, Correa nettamente in vantaggio su Caicedo per fare coppia con bomber Immobile. Difficilmente Inzaghi rinuncerà a Luis Alberto, ma c’è un ballottaggio aperto con Parolo. Verso la conferma la difesa che ha giocato contro l’Udinese.
Indisponibili: Marusic, Patric, Berisha, Lukaku.
Squalificati: -
Probabile formazione (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile.

LECCE
Qualche novità per Liverani, che in difesa lancerà Dell’Orco dal primo minuto per sostituire lo squalificato Rossettini. Stop forzato anche per Lapadula, senza il quale l’allenatore sta pensando all’ipotesi tridente con Babacar al centro e Falco e La Mantia sugli esterni; ma la prima opzione è Shakov sulla trequarti dietro a questi ultimi due. Ipotesi Imbula, rischia Tabanelli.
Indisponibili: Farias, Mancosu, Majer, Meccariello, Dumancic, Fiamozzi.
Squalificati: Lapadula, Rossettini.
Probabile formazione (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Dell’Orco, Calderoni;  Tabanelli, Tachtsidis, Petriccione; Shakov; Falco, La Mantia.

MILAN
Tutti a disposizione di Pioli ad eccezione del brasiliano Duarte. Dubbio tra Piatek e Leao al centro dell’attacco, qualche metro più indietro Kessie è favorito su Krunic. Confermato Bennacer, anche Bonaventura va verso una maglia da titolare; a restare fuori sarebbe Paquetà.
Indisponibili: Duarte.
Squalificati: -
Probabile formazione (4-3-3): G. Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Bennacer, Bonaventura; Suso, Piatek, Calhanoglu.

NAPOLI
Ancelotti torna al 4-4-2 dopo l’esperimento del tridente (fallito) col Bologna. Di Lorenzo ritrova la fascia destra con Mario Rui in vantaggio su Hysaj dalla parte opposta. Elmas insidia Callejon, Fabiàn-Zielinski al centro con l’inserimento di Insigne sull’esterno. Ancelotti valuta l’ipotesi Llorente insieme a Mertens.
Indisponibili: Milik, Ghoulam, Tonelli, Allan, Malcuit.
Squalificati: -
Probabile formazione (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Calleon, Fabiàn Ruiz, Zielinski, Insigne; Lorenzo, Mertens.

PARMA
D’Aversa ormai ha imparato a convivere con i tanti assenti in attacco: potrebbe continuare l’esperimento di Kucka falso nueve, lo sloveno si gioca un posto con Sprocati; Gervinho e Kulusevski sulle ali. Hernani in regia, Bruman e Barillà ai suoi lati.
Indisponibili: Cornelius, Scozzarella, Grassi, Inglese, Karamoh.
Squalificati: -
Probabile formazione (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Brugman, Hernani, Barillà; Kulusevski, Sprocati, Kucka.

ROMA
Kluivert in dubbio per la sfida con l’Inter a causa di un edema al flessore della coscia sinistra: se non dovesse farcela, è pronto Perotti sulla trequarti insieme a Zaniolo e Pellegrini. Per il resto, l’unica novità rispetto alla vittoria di Verona può essere il ritorno da titolare di Spinazzola sulla fascia destra.
Indisponibili: Kluivert, Pastore, Mirante, Cristante Zappacosta.
Squalificati: -
Probabile formazione (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Mancini, Smalling, Kolarov; Diawara, Veretout; Zaniolo, Pellegrini, Perotti; Dzeko.

SAMPDORIA
Thorsby e Ramirez confermati sulla fascia destra, rispettivamente in difesa e a centrocampo nel 4-4-2 di Ranieri. Si va verso l’undici titolare di una settimana fa, l’unico dubbio è su chi tra Vieira e Linetty affiancherà Ekdal in mezzo al campo.
Indisponibili: Barreto, Depaoli, Bertolacci, Bonazzoli, Bereszynski.
Squalificati: -
Probabile formazione (4-4-2): Audero; Thorsby, Ferrari, Colley, Murru; Ramirez, Vieira, Ekdal, Jankto; Gabbiadini, Quagliarella.

SASSUOLO
Tra i pali dovrebbe esserci ancora Turati perché Consigli non ha recuperato al cento per cento, solita emergenza in attacco dove Defrel e Berardi sono ancora out. A sinistra Kyriakopoulos è in vantaggio su Peluso, Traoré e Duncan partono rispettivamente avanti a Duncan e Obiang. Ma il ballottaggio è aperto.
Indisponibili: Consigli, Pegolo, Chiriches, Defrel, Berardi.
Squalificati: -
Probabile formazione (4-3-3): Turati; Toljan, Marlon, Romagna, Kyriakopoulos; Traoré, Magnanelli, Locatelli; Djuricic, Boga, Caputo.

SPAL
Potrebbe esserci ancora Valoti a supporto dell’unica punta Petagna, l’alternativa è il 4-4-2 con gli attaccanti in linea e Floccari vicino all’ex Atalanta al posto di Valoti. Dopo l’ennesimo stop a Di Francesco si ferma anche Strefezza: sulle fasce ci saranno Sala e Reca. Missiroli torna titolare, confermato Kurtic, Valdifiori si gioca il posto con Murgia.
Indisponibili: Strefezza, Moncini, Di Francesco, Fares, D’Alessandro.
Squalificati: -
Probabile formazione (3-5-1-1): Berisha; Tomovic, Vicari, Igor;  Sala, Murgia, Missiroli, Kurtic, Reca; Valoti; Petagna.

TORINO
Nuovi guai per il Gallo Belotti, alle prese con un problema alle fibre muscolari: out con la Fiorentina, è in dubbio anche per il Verona. Per sostituirlo, Verdi, Berenguer e Zaza si giocano due posti. Tramonta l’ipotesi di rivedere Lukic sulla trequarti, il serbo dovrebbe tornare sulla linea di centrocampo con Rincon e Baselli; Meité parte dietro nelle scelte di Mazzarri. Sulla fascia destra De Silvestri in pole su Aina.
Indisponibili: Belotti, Lyanco, Iago Falque.
Squalificati: Edera.
Probabile formazione (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Rincon, Baselli, Lukic, Ansaldi; Verdi, Berenguer.

UDINESE
Ancora favorito Samir a sinistra con Larsen sulla fascia opposta, in attacco è testa a testa è tra Nestorovski e Lasagna per chi affiancherà Okaka. Uno tra Walace e Fofana sostituirà Jajalo. La sorpresa può essere Barak, che acquista fiducia dopo il gol in Coppa Italia.
Indisponibili: Sema, Jajalo.
Squalificati: -
Probabile formazione (3-5-2): Musso; Becao, Troost-Ekong, Nuytinck; Larsen, Mandragora, Walace, de Paul, Samir; Nestorovski, Okaka.

VERONA
Oltre ai soliti indisponibili si ferma anche Salcedo, Di Carmine in vantaggio su Stepinski come punta centrale; è questo l’unico dubbio di Juric, che per il resto ha le idee abbastanza chiare: Veloso torna titolare a centrocampo e Pessina si riaccomoda in panchina, in difesa Empereur al posto dello squalificato Gunter.
Indisponibili: Salcedo, Kumbulla, Tupta, Badu, Bessa, Crescenzi.
Squalificati: Gunter.
Probabile formazione (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Empereur, Bocchetti; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Zaccagni, Verre; Di Carmine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA