Suio Terme Castelforte: «L'addio
alla Promozione colpa dei politici»

Venerdì 12 Luglio 2019 di Andrea Gionti
Paolo Migliorato e Gianfranco Circio
Sta suscitando clamore la cessione del titolo del Suio Terme Castelforte al Terracina. I termali del presidente Gianfranco Circio ripartiranno dal settore giovanile, anche se divampa la polemica da parte del presidente onorario Paolo Migliorato. «Quest’anno ci è stato conferito un premio di valorizzazione dei giovani, ma purtroppo tutto è stato vanificato dall’assenza di un campo idoneo ad ospitarci, che in questi anni ci ha costretto diverse volte ad emigrare anche a San Castrese in Campania». Lo stesso dirigente lancia pesanti accuse anche all’amministrazione: «Tutto questo evidentemente non stimola l’intervento della classe politica, che dovrebbe invece supportare il lavoro che si sta facendo anche sui ragazzi. Una opportunità persa di costruire e mantenere attiva una società sportiva. Non abbiamo la squadra e nemmeno lo stadio, una chiusura veramente triste del nostro football», chiosa il presidente onorario Migliorato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma