Eriksen, Gomez, De Paul: sarà il mercato dei fantasisti

Eriksen, Gomez, De Paul: sarà il mercato dei fantasisti
di Eleonora Trotta
2 Minuti di Lettura
Sabato 26 Dicembre 2020, 21:16

Sarà un mercato creativo, e non solo per le operazioni fantasia messe in agenda. Tanti, infatti, i talenti al centro del calciomercato: Papu Gomez, Rodrigo De Paul, Christian Eriksen e Paulo Dybala. Il numero 10 della Juventus punta al rinnovo del contratto in scadenza nel 2022 e ad uno stipendio più alto, sui 12 milioni di euro a stagione bonus inclusi. Ma fino a quando non troverà un’intesa economica con i bianconeri, il suo cartellino verrà offerto all’estero per provare il colpo Pogba. Molto più probabile l’addio a gennaio del connazionale della Joya, Papu Gomez. Il capitano della formazione bergamasca ha rotto con Gasperini e sta mediando con l’Atalanta affinché si arrivi ad una soluzione in tempi brevi. Il sogno resta l’Inter ma nessuno a Milano in questo momento è disposto a spendere i 10-12 milioni di euro richiesti dalla famiglia Percassi. Due quindi le condizioni dei nerazzurri: cartellino a 5 milioni o scambio con un esubero, magari in ottica plusvalenza. La strategia dell’ad Marotta si conferma così quella dell’attesa, con l’entourage di Gomez in contatto anche con gli arabi dell’Al-Nassr e il Psg.

EFFETTO DOMINO
Proprio il club francese con l’arrivo di Pochettino in panchina potrebbe dare via ad un clamoroso effetto domino di trequartisti. Un valzer europeo che vede anche il coinvolgimento di Eriksen. Il danese ha infatti vissuto i suoi anni migliori con Pochettino allenatore e Parigi è una destinazione molto gradita, soprattutto per motivi economici. I nerazzurri, dal canto loro, sono disposti a scambiarlo con Paredes ma anche a cederlo a titolo gratuito. Il rischio, però, si chiama Dele Alli. Fuori dai piani di Mourinho, il classe ’96 è un altro pupillo del manager argentino e in cerca di sistemazione a gennaio. Ecco perché in questa fase, alcuni intermediari vicini a Marotta continuano ad offrire il fantasista ex Spurs pure in Premier e in Germania. Restando a Milano, l'Inter non molla De Paul: lo storico pallino di Conte punta alla Champions con un nuovo procuratore. Nessun pensiero d’addio, invece, per Calhanoglu. Il turco è vicinissimo alla firma con il Milan: presto guadagnerà circa 4,5 milioni di euro a stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA