Eretum Monterotondo, è Perrotti
Il tecnico scelto per guidare i gialloblù

Eretum Monterotondo, è Perrotti Il tecnico scelto per guidare i gialloblù
1 Minuto di Lettura
Venerdì 9 Giugno 2017, 13:12 - Ultimo aggiornamento: 19:40

E' Fabrizio Perrotti il tecnico scelto dall'Eretum Monterotondo per la successione allo storico allenatore giallobù Malizia, con il quale si è concluso il rapporto di collaborazione. Perrotti, che nella scorsa stagione non è riuscito a salvare il Monte S.Giovanni Campano (preso in una situazione già altamente complicata) ha maturato numerose esperienze nel basso Lazio, ma mai nel girone A dell'Eccellenza.
Una scelta che potrebbe avvicinare all'Eretum anche il figlio, Mattia Perotti (i due hanno lavorato insieme a Morolo facendo ottime cose) anche se mancano ancora riscontri ufficiali alla trattativa che potrebbe portare il bomber nell'eretino. Su Perrotti, c'è da dire, che si è portato anche il Pomezia, che sta allestendo una grossa squadra per riconfermato tecnico Gagliarducci e l'Agni. Ne vorrebber ricreare proprio la coppia montare con Carlini. Perrotti, che ha avuto un'esperienza calcistica in Australia, non ha comunque fretta di "accasarsi", dopo che la stagione chiusa a Cassino non lo ha particolarmente soddisfatto sul piano personale, anche se si è conclusa con la promozione in serie D. La permanenza di Perrotti a Cassino non sembra possibile, dopo la conferma di Giglio come attaccante, figura che toglie spazio in formazione proprio a Perrotti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA