El Shaarawy, i guai non finiscono mai: frattura del metatarso, stop di almeno due mesi

Lunedì 26 Gennaio 2015
Stephan El Shaarawy ha riportato una frattura al piede destro nel match perso sabato dal Milan per 3-1 sul campo della Lazio. L'attaccante rossonero dovrà portare un tutore per circa 6 settimane e poi si sottoporrà a nuovi controlli.



Il giocatore, rende noto il club, oggi ad Amsterdam «si è sottoposto a esami medici e a visita specialistica presso il professor Niek Van Dijk. Il calciatore, proprio sul finire di Lazio-Milan di sabato sera, dopo un trauma a seguito di un contrasto di gioco, ha riportato la frattura composta alla base del quinto osso metatarsale del piede destro. La terapia che si è stabilita è quella del trattamento conservativo. Per circa 6 settimane El Shaarawy porterà un tutore e, dopo questo periodo, effettuerà ulteriori indagini mediche e visita di controllo, sempre con il professor Van Dijk, prima del ritorno all'attività fisica». Ultimo aggiornamento: 17:14


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma