Cirimbilla tecnico del Real Rocca di Papa, nato dalla fusione con il La Rustica

Martedì 21 Luglio 2020

La matricola Real Rocca di Papa L.R. ha scelto il suo timoniere per il nuovo campionato di Eccellenza. Si tratta di Alessandro Cirimbilla, ex allenatore (tra le altre) del San Filippo Neri Tanas Casalotti (con cui fece una doppietta di vittorie consecutive tra Prima categoria e Promozione), ma anche delle giovanili del Campagnano e del Ronciglione e di squadre di Promozione umbre.

“E’ il profilo giusto per noi, un tecnico che sa lavorare coi giovani e che ha una forte personalità” dice di lui il direttore sportivo Fabio Cavalletto. “Negli ultimi anni alcuni importanti impegni di lavoro mi avevano portato a scegliere delle soluzioni meno gravose – spiega Cirimbilla – Ma quando è nata l’opportunità di venire qui al Real Rocca di Papa L.R. non ci ho pensato un solo momento. Ringrazio tutta la società per la fiducia e in particolare il direttore sportivo Fabio Cavalletto che mi conosce da tempo e il direttore generale Tonino D’Auria”.

Il neo allenatore del club castellano, alla prima esperienza in assoluto in Eccellenza (che comunque ha frequentato spesso da giocatore), non sembra avere timori: “Un’avventura che non mi spaventa, sono pieno di entusiasmo anche perché questo progetto della società impostato sui giovani mi affascina tanto. Ovviamente inseriremo in organico alcuni giocatori di esperienza che dovranno agevolare la crescita dei ragazzi: sarà una squadra che non si tirerà indietro di fronte a nessuno. Sono pronto a sobbarcarmi tutte le difficoltà che si presenteranno: siamo una squadra nuova in un campionato molto impegnativo e sappiamo che ci saranno momenti complicati, ma siamo pronti”.

Cirimbilla sarà affiancato dall’esperto direttore tecnico Enrico Botti: “Lui conosce la realtà roccheggiana molto bene e sarà utile recepire i suoi pareri, porterà un valore aggiunto al progetto della società”. L’avventura del Real Rocca di Papa L.R. di mister Cirimbilla partirà subito dopo Ferragosto: “Siamo in attesa di capire la data di inizio ufficiale del campionato di Eccellenza, ma vorremmo cominciare la preparazione almeno un mese prima. Probabilmente ci vedremo in sede dal 24 agosto, considerando pure che negli ultimi cinque mesi i ragazzi sono rimasti quasi totalmente fermi”. Intanto la società ha ufficializzato il primo volto nuovo: si tratta dell’ex centrocampista di Gaeta e Ottavia Alessandro Marchetti, classe 1997.


© RIPRODUZIONE RISERVATA