Dalla fusione di Città di Fiumicino e Fregene nasce il club "SFF Atletico"

Venerdì 6 Maggio 2016 di Umberto Serenelli
I vertici nel nuovo club
Dalla fusione tra le società Sporting Città di Fiumicino e Fregene calcio nasce il club “Sporting Fregene Focene Atletico”. La nuova società del comune di Fiumicino conserverà la matricola del City quindi esce dall’Eccellenza il Fregene e si confida che lo Sporting Città di Fiumicino, impegnata negli spareggi play-off, possa accedere alla serie D. Il nuovo sodalizio giocherà al “Paglialunga” di Fregene dove il City ha ufficializzato che intende disputare il playoff del prossimo 15 maggio contro la vincente del confronto abruzzese Pinedo-Paterno. Davide Ciaccia sarà il nuovo presidente della “SFF Atletico” che inizierà i suoi primi passi dal primo di luglio. L’incarico di Direttore generale è stato affiato a Massimo Chierchia, quello di Direttore sportivo a Claudio Carelli. Coordinatore tecnico dei tre settori giovanili è invece Gaetano Istinto. Raffaele Scudieri allenerà la prima squadra.

DAVIDE CIACCIA PRESIDENTE - I colori sociali saranno bianco-rosso-blu. Il compito di fare gli onori di casa al dg Chierchia che ha poi lasciato la parola al neo-presidente Ciaccia. «Questo è il primo passo verso un ambizioso progetto – esordisce Ciaccia -. Dal nome si evince che il nostro obiettivo è stato quello di non privilegiare nessuna località. Il progetto porta avanti la matricola del City. E’ un’avventura complessa e complicata: sarebbe un grosso risultato poter partecipare, la stagione ventura, alla serie D». Attestati di stima per l’operazione è stata espressa da Dario Barnabei, presidente del settore giovanile biancorosso, «Ho provato tante volte a unire le forze sportive di più club del territorio e non ci sono mai riuscito: complimenti – sottolinea Barnabei -. Credo fermamente in questo progetto e mi adopererò per la sua crescita». Il Presidente Ciaccia ha poi spiegato che l’idea di unire le forze era partita lo scorso anno ma per varie vicissitudini non era stata trovata l’intesa.

TRE SETTORI GIOVANILI - I settori giovanili del nuovo sodalizio saranno tre. Il presidente dello Sporting Fregene Focene sarà Roberto Stella e il ds Mauro Pedone. A Giuseppe Cataldo e Alessandro Perocchi affidata la responsabilità della scuola calcio. Dario Barnabei è invece il presidente dell’Atletico Fregene, il ds è Franco Mezzatesta e il responsabile Luca Stefanini. Mauro Raffaelli è il presidente dell’Atletico Focene che ha affidato la carica di ds a Vincenzo Scarascia. Il team di via Recco ha a disposizione quattro campi: l’Aristide Paglialunga, il Vincenzo Cetorelli, il Sergio Nannini e quello dello Sporting center.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Botte per buttare i sacchetti e le dispute rabbiose sul web

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma