Dzeko-Inter, l'accordo è totale. Lautaro e Vlahovic infiammano il mercato estero

Dzeko-Inter, l'accordo è totale. Lautaro e Vlahovic infiammano il mercato estero
di Eleonora Trotta
2 Minuti di Lettura
Domenica 8 Agosto 2021, 18:38 - Ultimo aggiornamento: 20:30

Accordo totale tra l'Inter e Edin Dzeko. Il numero 9 della Roma ha infatti accettato la proposta nerazzurra per un contratto biennale da 6 milioni di euro a stagione, con bonus. Il club giallorosso ha confermato il via libera e ora resta a caccia di un sostituto da regalare presto a Mourinho.

Sono ora caldissime sul fronte attaccanti. Con l’Inter determinata a consegnare almeno due punte ad Inzaghi. Nei piani di Marotta, Dzeko dovrà arrivare infatti insieme a Zapata. L’ad è in parola con il goleador colombiano ma per l’accelerazione definitiva aspetta un segnale dai bergamaschi. Senza un valido sostituto, l’ex Napoli non verrà infatti liberato. Il futuro di Zapata si intreccia così con quello degli altri attaccanti al centro del valzer come Abraham (seguito anche dalla Roma) e Belotti. Quest’ultimo, sondato anche dai bergamaschi, ha rifiutato una ricca offerta dello Zenit. Di certo, tra i più corteggiati c’è Lautaro Martinez. Oggi, in Inghilterra, più fonti hanno parlato di un accordo tra il Tottenham e l’Inter sui 70 milioni di euro.

L’offerta degli Spurs è confermata ma non l’intesa. Il club nerazzurro è infatti disposto a cedere l'argentino - seguito anche da Arsenal e Atletico Madrid - solo a fronte di proposte sui 90 milioni di euro. Giorni decisivi anche per Vlahovic. Il serbo della Fiorentina piace molto in Spagna e in Inghilterra. Il patron Commisso lavora per il rinnovo del contratto ma sa di non poter rifiutare eventuali offerte sui 60 milioni di euro.

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA