Roma, ritrova la borsa di Lady Dzeko: il bomber della Roma le regala la sua maglia

Lunedì 9 Aprile 2018 di Gianluca Lengua

La storia a lieto fine la racconta Alessia sul suo profilo Instagram: sabato pomeriggio lei e il suo cane Penny Lane erano a passeggio per le strade dell'Eur, a un certo punto il piccolo bastardino comincia a correre verso una borsa da donna abbandonata per strada. Al suo interno c'erano soldi, carte di credito ed altri documenti, a quel punto Alessia prova subito a contattare la proprietaria e con grande stupore si rende conto che si tratta di Amra Silajdi, la moglie di Edin Dzeko, che intanto si trovava allo stadio per assistere alla partita tra la Roma e la Fiorentina.
 

 

Al termine del match Amra ed Edin hanno incontrato Alessia e il piccolo Penny. Il bomber giallorosso, nonostante il pessimo umore per la sconfitta, ha regalato una sua maglia alla ragazza e scattato anche una foto con lei. «Quando il tuo cane invece di fiutare tartufi fiuta borse, poi il risultato è questo», è il post sull'account di Alessia che accompagna lo scatto con il numero 9 della Roma. A Edin è andata peggio nell'ottobre del 2016 quando i ladri hanno fatto irruzione nella sua villa di Casal Palocco alle prime luci dell'alba mentre la moglie era in casa. Il bottino fu di circa 500 euro e qualche borsa griffata, ma grande la paura: «Ho visto ombre, sembravano uomini incappucciati», raccontò la compagna del bosniaco ai carabinieri. Protagonista di un'altra storia dal finale positivo è stato il cane di Perotti: il cucciolo si è smarrito e l'attaccante ha messo un annuncio su Instagram. Il cane è stato ritrovato in pochi giorni.
 

Ultimo aggiornamento: 16:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA