Donnarumma incontra Berlusconi. Ma i tifosi sui social: «Non sembra Silvio»

Donnarumma, incontro tra ex numeri uno rossoneri con Berlusconi: «È sempre un onore»
2 Minuti di Lettura
Domenica 18 Luglio 2021, 18:19 - Ultimo aggiornamento: 19:40

Nonostante sia da poco iniziata la sua nuova avventura al Paris Saint Germain, Gigi Donnarumma ha ancora a credito qualche giorno di meritato riposo, dopo gli sforzi extra con la nazionale italiana che gli hanno permesso di laurearsi campione d'Europa a 22 anni, con tanto di premio di Mvp della competizione.

Il numero uno di Castellammare di Stabia, tra i suoi vari pellegrinaggi estivi, è passato a salutare e forse anche a ringraziare ancora una volta le sue radici calcistiche, rappresentate da un altro ex numero, Silvio Berlusconi, che è stato leader di governo per quasi vent'anni e presidente rossonero nell'epoca più florida e vincente del club meneghino.

Incontro tra numeri uno

L'incontro è stato suggellato da una foto e da un post Facebook con cui il nuovo portiere del Psg ha reso i suoi omaggi al quasi 85enne, che dalla sulla villa coninua ancora ad avere un elevato attivismo politico nonostante manchi, come normale, l'intraprendenza dei bei tempi. «È sempre un onore e un privilegio incontrare il Presidente Berlusconi». le poche ma sentite parole del campano, ripreso in shorts e maglietta bianca di fianco a un sorridente Silvio Berlusconi.

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA