Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Inter-Liverpool 0-2, meglio i nerazzurri per un tempo: poi Firmino e Salah sbancano San Siro

I nerazzurri ospitano la squadra di Klopp nel match d'andata degli ottavi di finale

Diretta Inter-Liverpool alle 21: probabili formazioni e dove vederla in tv e diretta streaming
di Salvatore Riggio
4 Minuti di Lettura
Mercoledì 16 Febbraio 2022, 10:53 - Ultimo aggiornamento: 17 Febbraio, 00:58

Questa sconfitta è una punizione troppo severa per l’Inter, che gioca con coraggio, spaventa il Liverpool colpendo una traversa con Calhanoglu già al 16’, ma si deve arrendere nella ripresa davanti ai gol di Firmino (che di testa anticipa Bastoni) e Salah, bravo ad approfittare di un rinvio non proprio eccellente di de Vrij. A San Siro termina 0-2 per i Reds, che non disputano la miglior gara della stagione. Ma alla fine, come era già successo il 7 dicembre 2021 nei gironi contro il Milan, sbanca il Meazza. Adesso per i nerazzurri non sarà facile l’8 marzo ribaltare il risultato ad Anfield Road, nella tana dei Reds, e strappare la qualificazione ai quarti.

Tra l’altro, senza Barella in mezzo, ancora squalificato. Quella dell’Inter è una buona gara. Gioca con intensità, crea, ma non riesce a concretizzare le proprie occasioni. Il Liverpool si intimorisce, tanto che Jurgen Klopp all’intervallo manda in campo subito Firmino per Diogo Jota e dopo 14’ fa un triplo cambio per sistemare la squadra. Ma è sempre l’Inter ad arrivare prima sul pallone e costruire gioco. Però, il calcio sa essere spietato. Nel momento migliore dei nerazzurri, Firmino sblocca il risultato. Angolo di Robertson, testa dell’attaccante in anticipo su Bastoni e Reds in vantaggio. Passano 8’ e Salah raddoppia. Ed è una sconfitta troppo dura per la squadra di Simone Inzaghi.
 

Segui la diretta di Inter-Liverpool

90' + 3' Triplice fischio finale: il Liverpool si impone a San Siro 2 a 0

90' L'arbitro assegna 3' di recupero

83' RADDOPPIO DEL LIVERPOOL: Salah anticipa tutti in area di rigore e trova la rete del 2-0 per gli inglesi

75' VANTAGGIO DEL LIVERPOOL: calcio d'angolo, Firmino di testa anticipa tutti e batte Handanovic per il gol dello 0-1 Reds

73' Colpo di testa di Dumfries: palla fuori non di molto

60' Dzeko mette in rete ma il gioco era fermo per fuorigioco

52' Occasione per l'Inter! Cross di Perisic, Lautaro a porta vuota non riesce a trovare la deviazione vincente

46' Iniziata la ripresa

Secondo tempo

45' + 2' Finisce il primo tempo a San Siro: 0-0 tra Inter e Liverpool

45' L'arbitro assegna 2' di recupero

34' Grande equilibrio a San Siro: le due squadre di sfidano a viso aperto con rapidi ribaltamenti di fronte ma il parziale resta fermo sullo 0-0

28' Ci prova Alexander-Arnold direttamente su calcio di punizione: pallone che sibila vicino all'incrocio dei pali

22' Tentativo in acrobazia di Mané: rovesciata apprezzabile esteticamente che finisce però sull'esterno della rete

15' Traversa dell'Inter! Conclusione violenta di Calhanoglu nel cuore dell'area di rigore, sfera che va a stamparsi sul montante a Alisson battuto

13' Liverpool pericolosissimo: perfetto calcio di punizione dalla trequarti, Mané stacca di testa ma il pallone finisce alto di un nulla

5' Vidal sradica il pallone da un avversario e serve Lautaro che, dal limite, lascia partita un gran destro che sfiora il palo alla sinistra di Alisson

1' È iniziato il match

Benvenuti allo Stadio Meazza in San Siro! Tornano le notti di Champions League! Tutto è pronto, a tra poco per il fischio d'inizio

Primo tempo

Inter-Liverpool, le formazioni ufficiali

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij (89' Ranocchia), Bastoni (91' Dimarco); Dumfries (89' Darmian), Vidal (89' Gagliardini), Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro (69' Sanchez). A disp.: Cordaz, Radu, D'Ambrosio, Sangalli, Carboni, Caicedo. All.: Inzaghi

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Konaté, Van Dijk, Robertson; Elliott (60' Keita), Fabinho (59'Henderson), Thiago (86' Milner); Salah, Jota, Mané (59' Diaz). A disp.: Kelleher, Firmino, Gomez, Oxlade-Chamberlain, Minamino, Tsimikas, Diaz, Origi, Matip. All.: Klopp

ARBITRO: Szymon Marciniak

MARCATORI: 75' Firmino, 83' Salah (L)

ESPULSI:

AMMONITI:

RECUPERO: pt 2', st

Dove vederla in tv e diretta streaming

Inter-Liverpool di Champions League in programma mercoledì 16 febbraio alle ore 21.00 allo Stadio Meazza in San Siro, sarà trasmessa in diretta ed esclusiva su Prime Video attraverso l'applicazione di Amazon Prime Video, disponibile per smart tv e per tutti i dispositivi mobili. La diretta testuale della partita sarà disponibile sul sito de IlMessaggero.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA