Cagliari-Roma 3-2: la testa è già a Manchester. I giallorossi incassano il decimo ko in campionato

Cagliari-Roma 3-2: la testa è già a Manchester. I giallorossi incassano il decimo ko in campionato
di Alessandro Cristofori
6 Minuti di Lettura

La Roma incassa tre gol e la decima sconfitta stagionale contro il Cagliari. I giallorossi scivolano al settimo posto in classfica con il Sassuolo che ha ridotto il distacco a soli tre punti. Fonseca sceglie un ampio turnover: in difesa si rivede Smalling insieme a Fazio e Mancini, Santon torna titolare con Peres dirottato a sinistra in avanti c'è Mayoral con Pellegrini e Perez alle sue spalle. Semplici si gioca il tutto per tutto per guadagnare punti salvezza: l'ex tecnico della Spal prova il tridente con Joao Pedro, Simeone e Pavoletti mentre a Nandez spetta il compito di sostituire Nainggolan. Passano solo quattro minuti e i padroni di casa trovano subito il gol del vantaggio: proprio Nandez sulla destra riesce a liberarsi molto facilmente di Diawara, il suo rasoterra viene prolungato con un colpo di tacco da Joao Pedro, la giocata del brasiliano consente a Lykogiannis di concludere a porta vuota.  La Roma sembra svagata e incapace di creare pericoli seri alla porta di Vicario, l'unico squillo arriva da Carles Perez che con un'iniziativa personale sfiora il pareggio calciando a lato. Sarà lo stesso Perez, il migliore dell'undici di Fonseca, a trovare il gol dell'1-1 al 25': Pellegrini è bravo a servirlo in profondità, lo spagnolo centra il palo ma è lesto a raccogliere la ribattuta, arrivando all'appuntamento con il pallone prima di tutti. Il gol sembra aver spronato i giallorossi che sfiorano il vantaggio con Fazio bravo a colpire di testa su un assist di Pellegrini da calcio piazzato: Vicario risponde alla grande deviando sopra la traversa. Nella ripresa Spinazzola prende subito il posto di Bruno Peres ma al 57' un tiro da fuori di Marin porta nuovamente in vantaggio la squadra di Semplici. Passano sette minuti e Joao Pedro porta il risultato sul 3-1: da calcio d'angolo il brasiliano stacca indisturbato di testa e riesce a metterla sul primo palo dove Pau Lopez è in ritardo. Al 68' ancora un colpo di testa, stavolta di Fazio, tiene aperta la gara. In venti minuti più quatto di recupero la Roma non riesce però a creare pericoli e a recuperare il risultato. Le tre reti cagliaritane di oggi portano a cinquantuno i gol subiti dalla difesa di Fonseca in questo campionato, nessuno dei portieri delle prime dieci in classifica ha raccolto più volte il pallone nella propria porta. Non il miglior modo possibile di approcciarsi alla semifinale di andata di giovedì prossimo. 

90' + 4 - Fine partita 

90' + 3 - Ammonito Duncan

90' - Quattro minuti di recupero 

88' - Scintille tra Karsdorp e Carboni. Irrati calma tutto

83' - Cartellino giallo anche per Cristante

82' - Doppio cambio nel Cagliari Rugani e Duncan per Simeone e Marin

80' - Carles Perez in area riesce a girarsi e a calciare. Palla a lato 

77' - Mancini di testa impegna Vicario, respinta corta ma Joao Pedro manda in corner

74' - Doppio cambio nel Cagliari entra Cerri per Pavoletti mentre Lykogiannis prende il posto di Zappa. In campo anche Veretout per Diawara

68' - Fazio accorcia le distanze con un colpo di testa: il difensore evita la marcatura di Godin e riesce nella schiacciata vincente 

64' - Terzo gol del Calgiari, da calcio d'angolo, Joao Pedro stacca indisturbato di testa girandola sul primo palo. Pau Lopez è in ritardo e non può arrivarci 

63' - Ottima chiusura di Spinazzola su Nandez. L'esterno evita il peggio

59' -Cambio nella Roma fuori Smalling, Santon, Pellegrini dentro Cristante, Karsdorp, Mkhitaryan

57' - Cagliari in vantaggio: bellissimo tiro da fuori area di Marin che beffa Pau Lopez nell'angolo alla destra del porteire spagnolo

52' - Primo cartellino giallo della gara: l'ammonizione la prende Marin autore di una scorrettezza su Lorenzo Pellegrini

50' - Ottima uscita bassa di Pau Lopez che riesce a chiudere lo specchio a Simeone, impedendogli di calciare in porta

46' - Inizia il secondo tempo con una novità di formazione: Spinazzola prende il posto di Bruno Peres

45' + 1 - Fine primo tempo 

45' + 1 - Occasione per Godin: il difensore colpisce di testa ma non trova lo specchio della porta da pochi metri. Palla fuori.

44' - Fallo di Mancini su Pavoletti, calcio di punizione per il Cagliari. Ci sarà un minuto di recupero

40' - Ancora un'iniziativa di Carles Perez che porta Pellegrini al tiro da fuori area: palla deviata in corner 

38' - Nandez prova il cross, Fazio mette in corner 

35' - Roma vicino al vantaggio: Pellegrini su punizione trova la testa di Fazio che di testa costringe Vicario alla deviazione sopra la traversa

32' - Risposta del Cagliari con Joao Pedro, il suo destro rasoterra da fuori area impegna Pau Lopez che deve allungarsi e respingere

30' - Proteste romaniste per un contrasto al limite dell'area su Carles Perez, lo spagnolo rimane a terra ma Irrati lascia giocare

25' - Arriva il pareggio della Roma, Pellegrini serve un ottimo filtrante per Carles Perez che in area colpisce il palo ma è lesto ad arrivare sulla ribattuta e a segnare il gol dell'1-1

21' - Rischia molto Vicario ceh si vede arrivare Pellegrini in pressing, il portiere rossoblu riesce a mettere in fallo laterale evitando guai grossi

17' - Primo squillo della Roma grazie ad un'azione personale di Carles Perez che da destra prende palla e decide di puntare direttamente la porta di Vicario, lo spagnolo fa tutto giusto a parte la conclusione: il suo tiro termina a lato 

14' - Problemi fisici per Joao Pedro: il brasiliano è a terra con la mano sul ginocchio destro

11' - Prova a cambiare passo la Roma ma lo fa in maniera confusionaria: ancora un cross di Santon dall destra completamente fuori misura. Il pallone termina sul fondo

9' - Tentativo di Mayoral dalla grande distanza: lo spagnolo impatta mailissimo il pallone che termina tra le braccia di Vicario

7' - Ancora padroni di casa in avanti sulla sinista con Simeone che cerca di servire in area Pavoletti, palla deviata e calcio d'angolo per il Cagliari

5' - Cagliari in vantaggio: Nandez sulla destra riceve e salta Diawara, il numero 18 serve Joao Pedro, il colpo di tacco permette a Lykogiannis di concludere a porta vuota

3' - Buon lavoro sulla destra di Santon che prova con un cross a cercare la testa di Pellegrini a centro area: il centrocampista non ci arriva

1' - Calcio d'inizio battuto dalla Roma

A quattro giorni dalla semifinale di Europa League, la Roma affronta il Cagliari in trasferta e cerca di tornare alla vittoria lontano dall'Olimpico. Tra i titolari tornano Smalling in difesa e Santon sulla corsia esterna, in attacco Mayoral con alle spalle Perez e Pellegrini. Sardi alla ricerca di punti salvezza con il tridente Joao Pedro, Simeone e Pavoletti mentre Nandez proverà a non far rimpiangere Nainggolan.

CAGLIARI: Vicario; Ceppitelli, Godin, Carboni; Nandez, Marin, Deiola, Lykogiannis; João Pedro, Pavoletti, Simeone

All.: Semplici.

ROMA: Pau Lopez; Mancini, Smalling, Fazio; Santon, Villar, Diawara, Bruno Peres; Carles Perez, Pellegrini; Mayoral.

All.: Fonseca.

Domenica 25 Aprile 2021, 17:01 - Ultimo aggiornamento: 27 Aprile, 10:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA