Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Dazn, procedura semplificata: ecco come avere i rimborsi del weekend

Una procedura semplificata per chi ha avuto problemi di connessione

Dazn, procedura semplificata: ecco come avere i rimborsi del weekend
di Salvatore Riggio
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 17 Agosto 2022, 11:47 - Ultimo aggiornamento: 18 Agosto, 19:10

Per Dazn è tempo di rimborsi, dopo i disservizi dell'ultimo weekend. L'Agcom ha chiesto alla piattaforma streaming una procedura semplificata, quasi automatica, per le richieste di indennizzo. Dazn ha accettato e seguirà proprio questa strada. La procedura sarà molto più semplice. Perché l'utente non dovrà seguire le indicazioni che sono state stabilite con Agcom e presenti sul sito dell'azienda britannica. 

Dazn, problemi per Verona-Napoli e Juventus-Sassuolo a rischio: ecco come vedere le partite di oggi

Vista la situazione straordinaria del 13 e 14 agosto, i rimborsi saranno dati automaticamente agli utenti senza che facciano nulla (non ci sarà, quindi, da compilare nessun modulo). In questi giorni partiranno i rimborsi. L'azienda britannica sta decidendo ora a chi spetta tutto questo. Molto probabilmente andranno a favore di tutti coloro che hanno provato ad accedere nelle giornate di sabato e domenica e per i disservizi ormai già noti hanno riscontrato il problema nella procedura di autenticazione.

Claudio Ranieri: «La Roma è da scudetto. Occhio alla Lazio, ha speso tanto»

A quanto monteranno i rimborsi? Saranno il 25% dell'abbonamento di ogni rispettivo utente. Dazn sta definendo la modalità in queste ore. Si tratta di un accredito diretto. Chi ha quello plus e spende 39,99 euro avrà allora 10 euro in meno nel rinnovo successivo. Invece, chi ha quello Standard da 29,99 avrà 7,5 euro in meno. Le procedure partiranno nei prossimi giorni.

Quali problemi ha avuto Dazn?

Da ricordare che questo weekend non è stato molto felice per Dazn per quanto accaduto domenica 14 agosto durante le due gare delle 18.30, Lazio-Bologna e Fiorentina-Cremonese, e le due delle 20.45, Salernitana-Roma e Spezia-Empoli. Gli utenti non riuscivano a entrare nella app o venivano buttati fuori. Molte sono state le critiche anche da parte del mondo politico. Tanto da spingere Valentina Vezzali, sottosegretario con delega allo sport, a convocare un tavolo d’urgenza per affrontare la questione (il 19 agosto alle 18, convocati Mise, Agcom, Lega di A e Dazn). Ed è anche intervenuta l’Agcom, che ha chiesto alla piattaforma streaming «chiarimenti urgenti».

Gli stessi chiarimenti chiesti dalla Lega di A e che Dazn ha dato prima dei due posticipi di lunedì. Si è trattato di un problema non prevedibile relativo ai processi di autenticazione e login dei clienti in diversi mercati nei quali è presente. L’azienda britannica, inoltre, ha fatto sapere che nei prossimi giorni fornirà un report più dettagliato. Da segnalare che Verona-Napoli e Juventus-Sassuolo di lunedì non hanno registrato malfunzionamenti. E in Lega c’è grande soddisfazione per gli ascolti di domenica, con i bianconeri che hanno superato il milione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA