A Betlemme un campo di calcio "Davide Astori"

Mercoledì 29 Maggio 2019
Davide Astori
Si intitola "Davide Astori Playground" ed è un campetto di calcio a Betlemme, in Cisgiordania, «aperto ai bambini di ogni religione e nazionalità». Realizzato da "Assist for peace" - progetto internazionale che «attraverso un pallone e un prato verde promuove l'integrazione in Israele e Palestina» - il campetto, non lontano dalla Basilica della Natività, sarà inaugurato dopodomani 31 maggio con i genitori di Davide Astori, i giocatori della Nazionale Italiana Nicolò Barella, Federico Chiesa, altri giocatori di Cagliari e Fiorentina e il campione del mondo con la Nazionale italiana del 1982, Giancarlo Antognoni.

«Sarà - ha sottolineato "Assist for peace" - una grande festa dello sport per la pace, dove i bambini giocheranno a calcio con i campioni». All'inaugurazione è prevista la presenza del sindaco di Betlemme Anton Salman che ha messo a disposizione l'area e ha seguito i lavori, con tecnici Italiani e del luogo, per realizzare il campo, nato da un'idea del manager Luca Scolari dell'ong e finanziato dalle società di Cagliari e Fiorentina.

Domani pomeriggio nel primo playground di "Assist for peace" inaugurato nel 2016 a Gerusalemme nel quartiere armeno della Città Vecchia, ci sarà un incontro con i campioni e le delegazioni di Fiorentina e Cagliari in arrivo dall'Italia. «Un lungo ponte - ha detto Scolari - che oltrepassa i muri e unisce con questi due playground le città di Betlemme e Gerusalemme nel segno del rispetto reciproco con i valori dello sport. Ed è giusto che il playground di Betlemme porti il nome di Davide, un amico che si è sempre speso per i deboli e i meno fortunati».
© RIPRODUZIONE RISERVATA