Ronaldo, il legale dell'ex modella che lo accusa: «Le prove dello stupro sono scomparse»

Sabato 6 Ottobre 2018

Sono andate perse le prove sul presunto stupro di Cristiano Ronaldo. Secondo quanto dichiarato a Der Spiegel da Leslie Mark Stovall, il legale dell'accusatrice di Ronaldo, le dichiarazioni rilasciate dalla sua assistita Kathryn Mayorga nel 2009 alla polizia sono sparite. Così come non esistono più il vestito e la biancheria intima che la donna indossava la sera del presunto assalto e che aveva consegnato alla polizia di Las Vegas come prova.

LEGGI ANCHE Cristiano Ronaldo, l'incoraggiamento della mamma: «Buona fortuna a te e alla Juventus»
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Focused for tomorrow 👀

Un post condiviso da Cristiano Ronaldo (@cristiano) in data:

Ultimo aggiornamento: 21:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA