Alex Morgan, altro tackle duro su Cristiano Ronaldo: «N.1 da giocatore, ma non come uomo»

Lunedì 9 Settembre 2019
Alex Morgan, altro tackle duro su Ronaldo: «N.1 da giocatore, ma non come uomo»
Non si placano le critiche di Alex Morgan contro Cristiano Ronaldo. La calciatrice, che a luglio ha vinto il Mondiale con gli Usa, aveva attaccato CR7 condividendo sui social un articolo che lo etichettava come "icona della corruzione nello sport". Ora, in vista dei Fifa Awards in programma il 23 settembre a Milano, Morgan ha dichiarato: «Non lo tratterò diversamente rispetto agli altri che incontrerò - spiega a Sports Illustrated - Nel mondo di oggi spesso le donne prendono la parola, è importante supportarle. In molti oggi si chiedono chi abbia ragione e chi no. Guardando alla storia di Ronaldo (il riferimento è alle accuse di stupro, ndr), ci sono troppe prove per poterla coprire. Credo che alla fine il denaro aiuti sempre in queste situazioni. Le accuse sono state archiviate e Cristiano è tornato a giocare. Non voglio dire che non sia uno dei migliori al mondo, ma il suo lavoro non ha niente a che vedere con ciò che è come uomo o che può aver fatto». Ultimo aggiornamento: 20:46


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La Roma di Max Pezzali: questa città è difficile, ma ci vivrei

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma