AS ROMA

Roma, negativi i tamponi dei nazionali. Emergenza in difesa per il Sassuolo

Giovedì 1 Aprile 2021 di Gianluca Lengua
Roma, negativi i tamponi dei nazionali. Emergenza in difesa per il Sassuolo

Oggi a Trigoria sono rientrati i calciatori impegnati nelle rispettive nazionali: il club li ha sottoposti a tampone e sono risultati tutti negativi. Via libera, dunque, a Pellegrini, Mancini, Spinazzola ed El Shaarawy che sono stati a contatto con setti positivi tra i collaboratori del ct Mancini e anche a Dzeko reduce dal ritiro con la Bosnia in cui il ct Petev ha contratto il virus. Intanto, la società è in attesa del protocollo da applicare indicato dalla Asl.

 

Video

 

Un problema in meno per Fonseca in vista del match con il Sassuolo che dovrà fare i conti con gli infortunati che faticano a recuperare: ancora alle prese con gli allenamenti individuali Smalling e Veretout, mentre Cristante e Kumbulla proseguono le rispettive terapie. Sarà emergenza in difesa nel match contro il Sassuolo vista anche la squalifica di Ibanez (e Villar), il tecnico avrà a disposizione solo Mancini e Fazio di ruolo, il terzo centrale potrebbe essere Spinazzola.

Roma, la ripresa degli allenamenti è senza 9 titolari. Cristante torna da Coverciano, ma non sta bene

 

Ultimo aggiornamento: 18:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA