CORONAVIRUS

Covid, giocatore del Barcellona positivo: «Ma non ha avuto contatti con la prima squadra»

Mercoledì 12 Agosto 2020
È risultato positivo al Covid-19 un giocatore del Barcellona «che non è stato in contatto con nessuno di quelli della squadra che domani deve volare a Lisbona per disputare la Champions League». Lo ha reso noto lo stesso club catalano, precisando che la positività è emersa in seguito ai test condotti ieri pomeriggio, sul gruppo di nove giocatori che oggi avrebbero dovuto iniziare la preseason. Il giocatore non ha sintomi, è in buona salute ed è stato messo in quarantena a casa sua, aggiunge il club. «Tutte le persone che sono state in contatto con il giocatore sono state monitorate per eseguire i corrispondenti test».

I nove calciatori, acquistati o di rientro da prestiti, sono Rafinha, Aleá, Pedri, Trincao, Oriol Busquets, Miranda, Matheus, Wague e Todibo. Da oggi avrebbero dovuto cominciare un piano di allenamenti separati dal resto del gruppo, che peraltro è diretto verso il Portogallo e non aveva avuto contatti con loro. Nel pomeriggio per questi nove sono in programma le visite mediche di rito, e da domani gli allenamenti sul campo, e con il pallone. Adesso uno di loro dovrà invece stare in isolamento. Ultimo aggiornamento: 14:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA