CORONAVIRUS

Covid, Serie B: focolaio Empoli. A rischio il match del 2 aprile con la Cremonese

Lunedì 29 Marzo 2021
Covid, Serie B: focolaio Empoli. A rischio il match del 2 aprile con la Cremonese

Ci sono ancora diversi giocatori positivi al Covid, nell'Empoli: a rischio la partita con il Cremona. Dagli ultimi  tamponi effettuati domenica, infatti, risulta che ci sono altri casi di contagio da coronavirus nel club che guida il campionato di serie B. La maggior parte di questi, si apprende sono giocatori, ma alcuni positivi appartengono anche allo staff tecnico. La situazione in corso rende più vicina la richiesta di rinvio da parte dell'Empoli della prossima partita, in programma a Cremona il prossimo 2 aprile. I tamponi di venerdì avevano dato tutti esito negativo, ma la tornata di altri test svolti domenica ha fatto emergere nuove positività.

Lazio-Torino, ancora nessun giudizio dalla Corte d'Appello: «Sentenza domani o dopodomani»

I test

I nuovi esami di riscontro, a questo punto decisivi, saranno svolti mercoledì. Il club azzurro finora non ha mai comunicato il numero dei positivi al Covid ma dovrebbe essere superiore agli otto soggetti, che è requisito necessario per ottenere il rinvio del prossimo match. Va ricordato che poi ci sarà anche da valutare la situazione in vista della gara di Pasquetta col Chievo. Impossibile che per lunedì 5 aprile tutti si siano negativizzati. Dunque, nel periodo di massimo entusiasmo per l'Empoli, primo in classifica e con mezza promozione in tasca la squadra sta vivendo un periodo di grande incertezza legata al focolaio di Covid.

Caos tamponi, ecco la sentenza: «Multa alla Lazio, 7 mesi di stop a Lotito». Dimezzate le richieste della Procura

Ultimo aggiornamento: 18:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA