CORONAVIRUS

Tommasi: «Spostare l'Europeo per coronavirus? La Uefa ci pensi»

Giovedì 5 Marzo 2020
L'allarme, l'appello, sono firmati anche da Damiano Tommasi, presidente dell'assocalciatori. L'obiettivo è spostare l'Europeo per via del coronavirus, per tuitelare anche la salute dei calciatori.  «La Uefa deve prendere in considerazione la possibilità di spostare l'Europeo di calcio, dando tempo ai campionati: il problema Coronavirus non è solo italiano. In serie A si è stabilito che si giochi a porte chiuse: tra i giocatori c'è chi è d'accordo per andare avanti e chi è preoccupato. Ora prenderemo tutte le precauzioni, ma rischiano anche i calciatori in campo: e in caso di un contagio, le regole di quarantena valgono anche per i professionisti».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani