CORONAVIRUS

Coronavirus, la Serie B: «Disposti a giocare anche in agosto»

Martedì 28 Aprile 2020
Le Lega di Serie B è disposta a giocare ad agosto pur di chiudere la stagione. Nel Direttivo odierno ha deliberato all'unanimità la necessità, per concludere la stagione sportiva, «in considerazione di ragioni di ordine tecnico, atletico e organizzativo, di almeno tre mesi dal nulla osta governativo sulla ripresa degli allenamenti, con il termine della stagione che, di conseguenza, potrà essere fissato e individuato nei periodi delle date finali dei tornei Uefa». Il Direttivo ha valutato altre iniziative a «tutela del sistema economico e sportivo della Lega Serie B, e di tutte le società associate, che verranno illustrate dal presidente Mauro Balata al tavolo federale».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani