CORONAVIRUS

Coronavirus, Galliani avverte: «Se la stagione non finisce salta tutto»

Mercoledì 8 Aprile 2020
1
Coronavirus, Galliani avverte: «Se la stagione non finisce salta tutto»

«Finendo i campionati ci sarebbe il minor danno possibile, altrimenti tutto il calcio rischia di saltare». L'ad del Monza Adriano Galliani lancia l'allarme per le conseguenze dell'emergenza coronavirus sul calcio italiano. «Mi auguro possa ancora accadere che il Monza, con sedici punti di vantaggio dalla seconda a undici giornate dalla fine, salga in Serie B - ha detto a Radio24 durante la trasmissione 'Tutti Convocatì -. Mi auguro che il campionato termini regolarmente e ci venga riconosciuto quel vantaggio abissale conquistato sul campo». Galliani poi rilancia: «Dovesse finire qui, non accetteremmo un congelamento della situazione: abbiamo vinto il campionato, per cui faremmo ricorso ovunque. Non si può pensare che il Monza, dopo gli investimenti e i punti fatti, resti in Serie C e l'ultima della B resti in B. Sono fautore nel concludere anche tra tre mesi, anche a porte chiuse. Il calcio a porte chiuse è terribile ma così si consente alle società di non fallire».

Ultimo aggiornamento: 16:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA