CORONAVIRUS

Hudson-Odoi in manette: viola il lockdown e aggredisce una modella

Lunedì 18 Maggio 2020

Ancora un episodio di lockdown violato in Premier. E non solo. Il talento del Chelsea Callum Hudson-Odoi riesce a far parlare di sé anche senza calcio giocato: il giocatore, fiinito già in copertina per essere stato il primo giocatore del campionato inglese positivo al Covid-19, è finito nei guai per avere violato il lockdown e per essere stato denunciato da una modella con la quale ha avuto un violento litigio.

LEGGI ANCHE--> Bufera in Premier: un calciatore vola a Parigi per un festino

La notizia è stata pubblicata dal Sun che riferisce di una chiamata ricevuta dalla polizia alle prime ore dell'alba di ieri mattina, nella quale si riferiva del ferimento di una donna. La ragazza, a quanto pare conosciuta online dal giocatore, è poi finita in ospedale mentre Hudson-Odoi - secondo quanto riporta il giornale - sarebbe stato portato via in manette e avrebbe passato la notte in carcere. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani