CORONAVIRUS

Calciomercato 2020-21, le nuove ipotesi sulla durata

Mercoledì 25 Marzo 2020 di Eleonora Trotta
Mentre in Italia c’è chi ancora lotta per provare a salvare questo campionato, all’estero si ragiona soprattutto sulla prossima stagione. E di conseguenza su una sessione davvero inedita per il calciomercato estivo. Ad esempio, alcuni club inglesi hanno suggerito alla Fifa di organizzare una sessione molto lunga, senza sosta e valida fino a fine gennaio. Tra le idee c’è anche quella di una finestra di due mesi che partirebbe proprio con l’inizio del nuovo campionato. Di certo, con la crisi economica per l’emergenza coronavirus, nessuno vuole rinunciare alle contrattazioni, ritenute fondamentali per la sopravvivenza di numerose società. Gli scambi sono destinati quindi ad aumentare, così come le tanto amate plusvalenze.

  Ultimo aggiornamento: 20:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani