CORONAVIRUS

Il Belgio crea il precedente: campionato sospeso e titolo assegnato al Bruges

Giovedì 2 Aprile 2020

Il Belgio indica la via al resto d'Europa: il campionato di calcio è stato ufficialmente sospeso e lo scudetto assegnato al Bruges, primo al momento dello stop causato dall'emergenza Coronavirus

LEGGI ANCHE --> Liga, 957 milioni di perdite se il campionato non dovesse ripartire

Con 11 giornate ancora da giocare, la Federcalcio belga ha rotto gli indugi e ha deciso di dichiarare terminato il campionato, con i nerazzurri in trionfo: il Bruges, al momento dello stop, aveva 15 punti di vantaggio sul Gent, secondo in classifica. «Visto che il campionato non potrà riprendere in tempi accettabili - spiega la federazione belga - la classifica finale è quella attuale». Ma se per lo scudetto non ci sono stati dubbi, nessuna decisione invece è stata presa in merito alle retrocessioni che chiamano in causa più variabili, compresa una variazione del numero delle squadre delle prime due divisioni per la prossima stagione.

Ultimo aggiornamento: 16:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA