Coppa Italia, niente Olimpico: ufficiale la finale a Reggio Emilia. A Infront i diritti tv internazionali

Coppa Italia, niente Olimpico: ufficiale la finale a Reggio Emilia. A Infront i diritti tv internazionali
di Salvatore Riggio
2 Minuti di Lettura
Venerdì 2 Aprile 2021, 20:05

Ufficializzata la sede della finale di Coppa Italia, in programma il 19 maggio tra Juventus e Atalanta. Si giocherà a Reggio Emilia al Mapei Stadium (la regione Emilia-Romagna ha versato una cifra vicina al milione di euro alla Lega di serie A) perché l’Olimpico di Roma sarà occupato quel giorno tra il probabile recupero di Lazio-Torino e poi Europei. Pandemia permettendo, da vedere se con una piccola parte di pubblico nel rispetto delle normative anti Covid, come già succede in altri paesi europei, come Olanda e Inghilterra (qui perché la campagna vaccinale è molto avanti). Invece, al Tardini di Parma ci sarà l’ultimo atto della finale di Coppa Italia Primavera (il 28 aprile). Capitolo diritti tv esteri del triennio 2021-2024. L’assemblea ha votato all’unanimità per la proposta di Infront (un tempo advisor della Lega), che garantirà 139 milioni di euro a stagione. In attesa delle nuove trattative per l’area del Medio Oriente-Nord Africa e Nord America, la vendita dei diritti tv all’estero prosegue in linea con il precedente triennio. Il territorio su cui opererà Infront, quindi, è quello dell’Europa, dell’Africa subsahariana, dell’Asia e Oceania, Canada, Messico e Sud America per la commercializzazione dei diritti audiovisivi internazionali del campionato e della Coppa Italia (in Italia per questo torneo in corsa ci sono Rai, Mediaset e Sky).

© RIPRODUZIONE RISERVATA