Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Coppa Italia: Eretum raggiunto due
volte, il Sermoneta si porta via il pari

Perrotti, Eretum Monterotondo.
di Alessandro Monteverde
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 6 Dicembre 2017, 18:56

L’Eretum Monterotondo impatta al Cecconi contro il Latina Sermoneta nell’andata dei quarti di Coppa Italia. I padroni di casa si fanno rimontare due volte il vantaggio, subendo altrettante reti che al ritorno peseranno e non poco in ottica qualificazione. La formazione di Perrotti, infatti, sarà costretta a vincere o pareggiare con più di due marcature. Pronti via, gli ospiti hanno la possibilità di passare in vantaggio con Aquilani che approfitta di un retropassaggio avventato di Razzini, involandosi verso la porta di Alessandri che si immola nel respingere il tentativo di pallonetto del numero dieci in maglia neroazzurra. Al 4’ Moronti, lanciato sul filo del fuori gioco, dribbla il portiere e a porta sguarnita sigla il vantaggio eretino. Al 21’ ci prova De Marco con un gran botta dal limite dell’area che Viscusi smanaccia sopra la traversa. Gli ospiti spingono alla ricerca del pareggio che arriva al 36’ da punizione sulla tre quarti con Bucciarelli che svetta più alto di tutti e incorna il pallone in rete. Nella ripresa, l’Eretum è di nuovo avanti dopo undici minuti: da un batti e ribatti in area di rigore, il pallone arriva sui piedi di De Marco che realizza di prepotenza. In vantaggio ma in inferiorità numerica per il doppio giallo a Baldinelli, i giallo blu lasciano il campo agli avversari che al 35’ trovano il pareggio con un diagonale di De Santis che non lascia scampo ad Alessandri.

LE DICHIARAZIONI DI MISTER PERROTTI: “Dispiace perché potevamo ottenere la vittoria. È una competizione cui teniamo molto, e al ritorno faremo del tutto per passare il turno. Non sarà facile perché loro sono un’ottima squadra, ben messa in campo e di qualità”.  Poi sul momento della squadra “è chiaro che non stiamo vivendo un momento positivo, ma non ci fasciamo la testa. Con serenità andiamo avanti perché la stagione è ancora lunga”.

ERETUM MONTEROTONDO – LATINA S. SERMONETA 2-2

ERETUM MONTEROTONDO: Alessandri, Baldinelli, Pasqui (43’ st Nanni), Barbetti, Giustini, Razzini (31’ st Palmerini), De Marco, Sabelli (18’ st Tomassetti), Moronti (40’ st Tiscione), Mereu, Lanzoni (40’ st Vollera). A disp. Colasanti, Manzelli. All. Perrotti.

LATINA S. SERMONETA: Viscusi, Gasbarra, Bucciarelli, De Santis, Formato, Celli, Torri (9’ st Peressini), Gori (21’ st Troisi, 40’ st Greco), Ciccarelli (9’ st Gesmundo), Aquilani, Valente. A disp. Venturiero, Antonelli, Marchetti. All. Gesmundo.

ARBITRO: Ferrara di Roma 1

ASSISTENTI: Mancuso di Roma 1 e De Salazar di Roma 1

RETI: 4’ pt Moronti, 36’ pt Bucciarelli, 11’ st De Marco, 35’ st De Santis.

NOTE: Espulso al 22’ st Baldinelli per somma di ammonizioni. Ammoniti Giustini, Pasqui, Gori, Formato.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA