City-Koulibaly, l'offerta è quasi giusta: ecco le cifre

City-Koulibaly, l'offerta è quasi giusta: ecco le cifre
di Eleonora Trotta
1 Minuto di Lettura
Lunedì 17 Agosto 2020, 21:56 - Ultimo aggiornamento: 18 Agosto, 10:44

Prenotato Gabriel del Lille, il Napoli è alle prese con il caso Maksimovic (manca l'intesa economica per il rinnovo) e l'affare Koulibaly. Il centrale senegalese è sul mercato e da tempo il club azzurro e i citizens dialogano per trovare, in questa sessione, una soluzione soddisfacente. Il regista dell'operazione, Fali Ramadani, ha presentato lo scorso luglio  agli azzurri una proposta firmata City sui 65 milioni di euro, ma De Laurentiis punta agli 80-90. I buoni rapporti tra il noto procuratore e il patron azzurro possono facilitare la buona riuscita dell'affare e presto ci sarà un nuovo contatto tra le parti per fare il punto della situazione. Koulibaly custodisce l'accordo con il City (stipendio da quasi 9 milioni di euro a stagione) ed è pronto a volare in Inghilterra. Prima, però, serve un ulteriore sforzo economico da parte della società di Guardiola nella bufera dopo l'eliminazione in Champions League
Tornando a Maksimovic, il difensore ex Torino aveva trovato un accordo di massima con gli azzurri per estendere il suo contratto. Ma nelle ultime settimane lo scenario è cambiato: il club campano ha abbassato l'offerta da 2,5 milioni di euro a stagione, scatenando la rabbia del calciatore. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA