Cionek, video choc con finto omicidio sulla pagina Facebook della Reggina

Mercoledì 30 Settembre 2020
Cionek, video choc con finto omicidio sulla pagina Facebook della Reggina

Un video choc che si conclude con un finto omicidio e che sta facendo discutere molto: è quello postato dalla Reggina Calcio sulla propria pagina facebook per presentare il nuovo acquisto, il difensore Thiago Cionek. Nel video si vede un rapinatore entrare nel bar del centro sportivo della società e minacciare con una pistola il barista. Il bandito, vedendo Cionek seduto ad un tavolino esce e scappa. Chiaro riferimento ad un episodio che vide protagonista il difensore quando militava nella Spal, a Ferrara, dove, effettivamente, sventò una vera rapina in una tabaccheria. Il video prosegue con il giocatore che si alza e rivolto alla telecamera dice: «adesso vi difenderò io». Il video, però, prosegue, e si vede il finto rapinatore entrare nuovamente nel bar e, vista l'assenza del giocatore, dice «adesso siete senza difesa» e spara al barista. Non mancano i commenti negativi di coloro che ritengono discutibile il video.


© RIPRODUZIONE RISERVATA