Dani Osvaldo, ecco chi è l'ex centravanti della Roma

Domenica 31 Marzo 2019
Dani Osvaldo, ecco chi è l'ex centravanti della Roma

Dani Osvaldo, ora, si dedica alla televisione e alla musica, tanto da partecipare alla trasmissione "Ballando con le stelle". È diventato famoso però grazie al calcio, visto che ha giocato in Italia con la Roma, l'Inter e la Juve, e pure nella Nazionale. Nato a Lanus in Argentina il 12 gennaio del 1986 e poi naturalizzato italiano, Osvaldo si è ritirato dal calcio a 30 anni e si è dedicato alla musica, come detto, fondando il gruppo Barrio Viejo. Ha giocato con diversi club: Huracán, Atalanta, Lecce, Fiorentina, Bologna, Espanyol, Roma, Southampton, Juventus, Inter, Boca Juniors, Porto e Boca Juniors.
 

Turbolenta la sua vicenda in giallorosso. Il 25 novembre del 2011, dopo la sconfitta contro l'Udinese, Osvaldo si lamenta per un passaggio sbagliato del compagno di squadra Lamela e, negli spogliatoi, gli rifila un pugno. Il 26 maggio del 2013, poi, in occasione della finale di Coppa Italia contro la Lazio, Osvaldo lascia il campo inveendo contro il suo allenatore Andreazzoli per avergli concesso poco spazio nella partita. Tra l'altro l'attaccante diserta la cerimonia di premiazione, portando così il ct della nazionale azzurra Cesare Prandelli a non convocarlo per la Confederations Cup. Il giorno seguente Osvaldo twitta una frase contro l'allenatore Andreazzoli, preludio a uno strappo con la società giallorossa.
 

Ultimo aggiornamento: 15:34


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

In ospedale c'è posto per Fido

di Marco Pasqua

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma