Chelsea-Juve, Allegri: «Dybala convocato. Con o senza Lukaku cambia il modo di difendere»

Chelsea-Juve, Allegri: «Dybala convocato. Con o senza Lukaku cambia il modo di difendere»
di Alberto Mauro
2 Minuti di Lettura
Lunedì 22 Novembre 2021, 14:38 - Ultimo aggiornamento: 15:45

C’è in palio il primo posto del girone ma anche la conferma dei progressi visti contro Fiorentina e Lazio. Contro il Chelsea Allegri vuole la stessa Juve di Roma, recupera Dybala ma deve fare i conti con assenze pesanti, l’ultima è quella di Danilo out 2 mesi. «Ci giochiamo il primo posto con la squadra in testa alla Premier, reduce dalla vittoria in Champions. Con Lukaku sviluppa alcune caratteristiche, senza invece gioca più in contropiede, con lui si difende in un modo, senza in un altro. Dobbiamo avere personalità ed essere lucidi, per noi è un test importante».

Chelsea-Juventus, la rifinitura: Dybala in gruppo, si ferma Kulusevski. Danilo out due mesi

Chelsea-Juventus, le scelte di Allegri

«Davanti ho Morata, Kean e Kulusevski che stamattina era dal dentista gli han tolto un dente. Oltre a Chiesa. De Sciglio dovrebbe rientrare prima dell’Atalanta, Chiellini mercoledì. Rientra Alex Sandro titolare, Dybala è convocato, stamattina si è allenato. O gioca Kean o gioca Morata. O magari un tempo uno e un tempo l’altro».

Video

I gol di Ronaldo

«E’ sempre stato un capocannoniere ovunque è stato. Abbiamo tanti giocatori che possono fare gol, in questo momento ne hanno fatti meno del loro potenziale. Sicuramente ne troveremo. La nostra classifica rispecchia la nostra differenza retiE’ una questione di caratteristiche dei giocatori. Noi creiamo situazioni importanti, paradossalmente abbiamo rischiato con la Lazio quando non abbiamo chiuso i contropiede».

© RIPRODUZIONE RISERVATA