JUVENTUS

Juve, torna la sfida Messi-Ronaldo in un girone comunque agevole

Giovedì 1 Ottobre 2020 di Alberto Mauro
Leo Messi e Cristiano Ronaldo

Messi sfida Ronaldo per il primato del Girone G, e per la prima volta nei gironi di Champions. La Juventus si giocherà il pass per la fase ad eliminazione diretta contro Dinamo Kiev (terza fascia), Ferencvaros (quarta fascia) e soprattutto il Barcellona (seconda) che saluta Suarez (dopo il flirt bianconero), riabbraccia Messi (dopo la frattura ricomposta) e accoglie Dest, nuovo terzino ufficializzato oggi, nei mesi scorsi anche nel mirino della Juventus. Chissà se Pjanic e Arthur a fine partita si scambieranno la maglia, e Koeman riuscirà a dare il via a un altro ciclo vincente. La Dinamo Kiev può contare sull’esperienza di Lucescu in panchina, il tecnico che lanciò Pirlo nel calcio che conta, mentre in attacco occhio alla stellina Supryaga, sul taccuino del Bologna ma al momento saldo a Kiev. In quarta fascia i bianconeri pescano gli ungheresi del Ferencvaros, di nuovo in Champions a 25 anni dall’ultima volta, e allenati dall’ucraino Serhij Rebrov, ex attaccante della Dinamo Kiev.
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA